domenica 26 gennaio 2020

La classifica dei libri più venduti (di domenica 26 gennaio 2020)

Questi i libri più venduti della settimana (fonte: "La Lettura", supplemento del Corriere della Sera di domenica 26 gennaio 2020):

1. (n) Antonio Manzini: Ah l'amore l'amore
2. (1) Lucinda Riley: La ragazza del sole
3. (=) Gianrico Carofiglio: La misura del tempo
4. (2) Elena Ferrante: La vita bugiarda degli adulti
5. (8) Stefania Auci: I leoni di Sicilia
6. (=) Donato Carrisi: La casa delle voci
7. (5) Me contro Te: Le fantafiabe di Luì e Sofì
8. (4) Fabio Volo: Una gran voglia di vivere
9. (n) Tracy Chevalier: La ricamatrice di Winchester
10. (n) Mates: Supereroi per caso

[precedente]

venerdì 24 gennaio 2020

Zagor, Collana Scure n. 5: L'arena del sacrificio

Zagor, Collana Scure n. 5: L'arena del sacrificio

Data di uscita: 9 gennaio 2020
Pagine: 64
Soggetto e sceneggiatura: Jacopo Rauch
Disegni: Stefano Di Vitto e Raffaele Della Monica
Copertina: Raffaele Della Monica
Prezzo di copertina: 2,50 euro


Mentre Zagor e gli uomini del suo gruppo esplorano la grotta dei totem, sentono un'eco di tamburi giungere dal fondo di un crepaccio, in cui si calano alla ricerca del covo degli ominidi che hanno fatto prigioniera Sarah Rowland. Arrivano così in una grande caverna dove le misteriose creature hanno intenzione di sacrificare la ragazza agli dei della montagna, gettandola in un profondo abisso!

Fresco fresco di consegna: Io sono Cico

Moreno Burattini (a cura di): Io sono Cico

Formato: copertina rigida, 18,50x25 cm, colore
Pagine: 445
Editore: Sergio Bonelli (23 gennaio 2020)
[Prenotato il 7 novembre 2019 su Amazon]
ISBN-13: 978-8869614699
Prezzo di copertina: 25,50 euro su Amazon e 30 euro su shop.sergiobonelli.it

Il suo nome esteso è Cico Felipe Cayetano Lopez Martinez y Gonzales, ma per tutti è solo Cico. Ultimo di otto fratelli, ha abbandonato il Messico per raggiungere l'America del Nord dove, in seguito a una serie di rocambolesche vicissitudini, ha conosciuto Zagor, lo Spirito con la Scure, diventando il suo migliore amico, e condividendo con lui una capanna nascosta nel cuore della misteriosa foresta di Darkwood. Spinto da un appetito insaziabile e dalla brutta abitudine a cacciarsi nei guai, Cico è l'anima allegra delle storie di Zagor, capace di strappare una risata nelle situazioni più drammatiche, ma anche di dimostrarsi coraggioso, e perfino geniale, al momento del bisogno, nell'eterna attesa che l'avventura si concluda, e giunga finalmente il momento di andare a mangiare. Un ritratto a tutto tondo del personaggio, attraverso 30 divertenti gag selezionate e presentate da Moreno Burattini.

Collana "Zagor, Lo Spirito con la Scure", vol. 5: L'uomo con la frusta

Collana "Zagor, Lo Spirito con la Scure", vol. 5: L'uomo con la frusta

Zagor si schiera con i pellerossa: per evitare un'inutile strage, deve fermare il capitano Kraus!

In questo numero:
- Il mio Zagor. Za-gor-te-nay, in indiano... Gallieno Ferri (di Fabio Licari)
- L'uomo con la frusta (1967). Testi di Guido Nolitta, disegni di Gallieno Ferri
- Indian Circus (1972). Testi di Guido Nolitta, disegni di Gallieno Ferri
- Il mondo di Zagor. La flotta perduta - prima parte
- Dagli archivi Bonelli

giovedì 23 gennaio 2020

Jan Karski - L'uomo che scoprì l’Olocausto

In occasione della Giornata della Memoria, domani, 24 gennaio, Repubblica pubblicherà una nuova edizione di Jan Karski - L'uomo che scoprì l'Olocausto, graphic novel di Marco Rizzo e Lelio Bonaccorso pubblicata originariamente da Rizzoli Lizard nel 2014. Il costo del volume sarà di 9,90 € più il costo del quotidiano.
L'opera è dedicata al militare polacco Jan Karski a cui la sua nazione ha dedicato l'anno in corso. Nato nel 1914, Karsi (vero nome Jan Kozielewski) fu un'esponente del principale gruppo polacco di resistenza al nazismo. Più volte catturato dai tedeschi, durante la guerra si mobilitò per far conoscere a tutti le atrocità dei campi di sterminio. Seppur nel 1943 incontrò il ministro degli esteri britannico Anthony Eden e il presidente degli Stati Uniti Roosevelt, questi non diedero credito alla sue parole, probabilmente perché poco interessati ad aiutare il popolo ebraico.

mercoledì 22 gennaio 2020

Maxi Zagor n. 38: I disertori di Fort Kenton

Maxi Zagor n. 38: I disertori di Fort Kenton

Data di uscita: 22 gennaio 2020
Pagine: 292
Soggetto e sceneggiatura: Mirko Perniola
Disegni: Raffaele Della Monica
Copertina: Alessandro Piccinelli
Prezzo di copertina: 7,90 euro

Innamoratasi del capitano McKinley, la giovane blackfoot Ayta gli regala una pietra di metallo giallo trovata insieme a molte altre, sul greto del torrente che scorre vicino al villaggio non lontano da Fort Kenton. Deciso a impossessarsene, con un gruppo di fidati, McKinley ha disertato sterminando il villaggio e fuggendo con l'oro rubato o, perlomeno, questa è la versione ufficiale sostenuta del colonnello Pircher, e tutte le prove sembrano dargli ragione...
Questo è ciò che sostengono anche il capo Kewak e i pochi guerrieri blackfoot sopravvissuti alla strage del villaggio, che ormai non hanno altro scopo se non la vendetta contro tutti i bianchi di Fort Kenton! I disertori sono in fuga, Pircher li insegue, Kewak è deciso a sterminare tutti morendo nell'impresa. Ma la verità è un'altra, completamente diversa. E Zagor intende scoprirla...

martedì 21 gennaio 2020

[Recensione] L'uomo della nebbia

L'uomo della nebbia
di: Stefano di Marino

Formato: copertina flessibile
Pagine: 351
Editore: Dbooks.it (1 aprile 2017)
ISBN-13: 978-8897125822
Data di acquisto: regalo di Natale 2018
Letto dal 4 al 18 gennaio 2020

----- Sinossi -----
Il male sa aspettare. Attende nascosto nel buio dei vicoli della ribollente New York degli anni '20, in mezzo alle masse di immigrati che hanno portato con sé storie, tradizioni e oscuri segreti. Cresce lentamente, ma inesorabilmente, tra le foreste silenziose che circondano l'Università di Arkhamhouse, dove un professore e i suoi allievi hanno messo in moto una catena di eventi che sta per riportare sulla terra divinità dimenticate. Alligna strisciante nell'animo di criminali dal cuore nero, in cerca di un potere sempre più grande, che si cullano nella folle illusione di poterlo controllare. I nemici del male, però, sono pronti ad agire. Hanno il volto grazioso e determinato di Abigail Russel, giovane agente dell'FBI tormentata da un passato con il quale è destinata presto a fare i conti. Hanno l'intelligenza e la disciplina di Shan-Ton, membro della Tong dei 108 Dragoni, al servizio della saggia e potente Madame Sin. E hanno la forza e la disperata determinazione di Fogman, l'ispettore 41, l'uomo senza volto, creduto morto e diventato leggenda. È lui, l'Uomo della Nebbia, l'ultimo baluardo contro gli Antichi Dei.

----- L'incipit del libro -----
New York, 192... un altro tempo, forse un altro luogo...
Alle prime ore del mattino il buio ancora lottava per conservare il campo. Stava come afferrato con gli artigli ai grandi boschi oscuri del New Jersey, rifiutando alla luce livida dell'alba il permesso di espandersi. Oltre il fiume, superato il ponte, la Città non dormiva mai, scintillante di luci come fiaccole accese da una processione di anime in pena.
Tra il giorno e la notte stava la nebbia, un manto impalpabile che s'infilava dappertutto, animato di una vita sua. Umida, triste, suggeriva un senso di struggimento e di timore al quale non si poteva sfuggire. Raschiava la gola e creava strani giochi che, complice il vento, davano forma a bizzarri e spaventosi pensieri.

----- La mia recensione -----
"Il Male non muore mai, si assopisce, ma troverà sempre qualcuno che lo riporterà in vita, rianimandone lo spirito con orge e sacrifici, invocando formule da antichi testi, versando sangue su pietre sacre scolpite con glifi maledetti".
Romanzo scritto davvero bene e trama spettacolare in cui ritroviamo tutti i nostri peggiori incubi. Sembra la sceneggiatura di un film... ed infatti, mentre leggevo, già mi immaginavo le scene sul "grande schermo". Finale molto serrato, ma la parte "pulp" (in stile "Indiana Jones e il tempio maledetto") lo rende leggermente meno "realistico" rispetto al resto del libro. Personaggi e location, comunque, molto ben caratterizzati.
- Voto: (4 su 5)

venerdì 17 gennaio 2020

Collana "Zagor, Lo Spirito con la Scure", vol. 4: Il genio del male

Collana "Zagor, Lo Spirito con la Scure", vol. 4: Il genio del male

Uno scienziato geniale quanto folle e malvagio! Zagor incontra la sua nemesi: Hellingen!

In questo numero:
- Il mio Zagor. Hellingen: io, la nemesi! (di Moreno Burattini)
- Naufragio (1963). Testi di Guido Nolitta, disegni di Gallieno Ferri
- Violenza a Darkwood (1967). Testi di Guido Nolitta, disegni di Gallieno Ferri
- Il mondo di Zagor. L'ultimo viaggio del Capitano Kidd - terza parte
- Dagli archivi Bonelli

martedì 14 gennaio 2020

Zagor Classic, albo n. 11: Un salto nel passato

Zagor Classic, albo n. 11: Un salto nel passato

Data di uscita: 14 gennaio 2020
Pagine: 84
Soggetto e sceneggiatura: Gianluigi Bonelli
Disegni e copertina: Gallieno Ferri
Colori: GFB Comics
Prezzo di copertina: 3,50 euro

Dopo aver scoperto che dietro alla rivolta indiana scatenata da Nakawa, guerriero della tribù degli Uroni, si cela l'intrigo di Nemis, una vecchia strega che ha giurato di vendicarsi dello Spirito con la Scure, Zagor riesce a far tornare la pace e parte alla ricerca della megera. Durante il lungo viaggio verso il covo della strega, però, Za-Gor-Te-Nay s'imbatte in una misteriosa città di pietra popolata dai discendenti di una spedizione francese che vivono come ai tempi della prima colonizzazione...

domenica 12 gennaio 2020

La classifica dei libri più venduti (di domenica 12 gennaio 2020)

Questi i libri più venduti della settimana (fonte: "La Lettura", supplemento del Corriere della Sera di domenica 12 gennaio 2020):

1. (n) Lucinda Riley: La ragazza del sole
2. (=) Elena Ferrante: La vita bugiarda degli adulti
3. (1) Gianrico Carofiglio: La misura del tempo
4. (=) Fabio Volo: Una gran voglia di vivere
5. (6) Me contro Te: Le fantafiabe di Luì e Sofì
6. (3) Donato Carrisi: La casa delle voci
7. (n) Benedetta Rossi: In cucina con voi!
8. (=) Stefania Auci: I leoni di Sicilia
9. (7) Isabel Allende: Lungo petalo di mare
10. (n) Jeff Kinney: Diario di una schiappa. Giorni da brivido

[classifica precedente]