sabato 14 novembre 2015

I segreti del Vaticano

I segreti del Vaticano. Storie, luoghi, personaggi di un potere millenario
di: Corrado Augias

Formato: copertina rigida
Pagine: 385
Editore: Mondadori (agosto 2010)
ISBN-13: 9788804603245
Data di acquisto: settembre 2010

Sinossi: Il termine Vaticano evoca immediatamente l'immagine dell'immensa piazza antistante la basilica di San Pietro e il monumentale colonnato che l'abbraccia. Tra i fedeli cattolici evoca anche la finestra da cui il papa benedice la folla festante. Ma il Vaticano è molto di più. Stato di diritto tra i più piccoli al mondo, minuscola città dentro la vasta città di Roma, di cui ha condiviso le vicissitudini e di cui costituisce l'altra faccia, ha una lunghissima storia, ricca di chiaroscuri e di personaggi più o meno limpidi. E insieme a incredibili tesori artistici, custodisce nei suoi palazzi molti segreti legati a vicende antiche, recenti e contemporanee. Si inizia con Nerone e i primi cristiani sullo sfondo della Roma imperiale per passare poi a Costantino: la sua famosa e apocrifa donazione al papa ha per secoli rappresentato l'atto di nascita del potere temporale della Chiesa. La galleria dei personaggi è ricchissima. Oltre a templari, gesuiti, inquisitori e membri della potente Opus Dei, ci sono, naturalmente, i papi. E con loro gli artisti, ingaggiati per testimoniare, più che la gloria del Creatore, quella del committente. Un tratto sembra legare, agli occhi dell'autore, tutte queste vicende, le più antiche e le più recenti: la commistione fra cielo e terra, fra spiritualità e potere temporale, e il prezzo altissimo che la Chiesa cattolica, unica religione fattasi Stato, ha pagato e paga nel tentativo di conciliare due realtà difficilmente compatibili.

La mia recensione: Gran bel libro che, nonostante il tema trattato, si legge con estrema facilità quasi come fosse una sorta di romanzo. Con il termine Vaticano siamo soliti indicare la basilica di San Pietro e, al massimo, le mura e gli edifici che la circondano. Eppure, dietro quel termine, si cela tutto un altro mondo... a volte fatto anche (o soprattutto?) di ombre ed interessi superiori! Ecco allora che Corrado Augias ci prende per mano e ci guida in un ipotetico viaggio all'interno dei suoi misteri e segreti: si parte dagli albori della Chiesa, si passa per i templari, i gesuiti, l'Opus Dei e altri ordini, si affronta il periodo dell'inquisizione e si arriva al periodo contemporaneo... con gli eventi, mai chiariti, della sparizione di Emanuela Orlandi e dell'omicidio del colonnello Alois Estermann. Ampio spazio viene dato anche agli artisti che durante la loro vita hanno avuto a che fare con la Santa Sede (Bernini, Borromini e Michelangelo) e, ovviamente, alle figure dei papi più importanti (su tutte quelle di Celestino V, Bonifacio VIII, Pio XII e Giovanni Paolo I e II). Non mancano gli scandali dello Ior e, tanto per dare un tocco di colore, anche le curiosità legate alla papessa Giovanna, a Olimpia Pamphili e alla regina luterana Cristina. Insomma, il prezzo da pagare per essere il tramite tra Dio è l'uomo è davvero troppo alto per qualunque Papa.
Voto: 5 su 5

Nessun commento:

Posta un commento