giovedì 24 marzo 2016

Non la daremo vinta ai terroristi‏

[ricevuto via mail]

Non la daremo vinta ai terroristi‏

Da: senatoripd@partitodemocratico.it (senatoripd@partitodemocratico.it)
A: Antonio
Data: 24 aprile 2016 - 11:18
Oggetto: Newsletter - Non la daremo vinta ai terroristi

A nome dell'Italia porgo il cordoglio per il terribile attentato di Bruxelles. Le lacrime ci rendono ancora più vicini al popolo belga. I terroristi hanno seguito un copione triste colpendo i luoghi della vita di tutti i giorni. Le istituzioni italiane sono impegnate a verificare anche la situazione dei nostri connazionali. Non sfugge il significato simbolico di questo attacco e che gli attentati si sono verificati a qualche centinaio di metri dalle istituzioni europee. E' arrivato il momento di dire senza giri di parole che la minaccia è globale ma i killer sono anche dentro le città. I killer si nascondono nelle periferie, protetti da certe zone urbane. Occorre un progetto di sicurezza senza quartiere senza sosta. Non è il tempo degli sciacalli ma non è neanche il tempo delle colombe; l'Unione Europea vada fino in fondo, con una struttura unitaria di sicurezza e difesa. Le forze di sicurezza italiane hanno dovuto affrontare minacce terribili, dalla mafia, al terrorismo, al brigatismo. Siamo totalmente a disposizione per lavorare insieme alle istituzioni europee ad un progetto organico. L'Italia ha un'esperienza da offrire. Occorre investire in una struttura di sicurezza unitaria europea. I servizi segreti lavorino di più e meglio insieme, con collaborazione costante e continua. Ma allo stesso tempo investiamo altrettante risorse nella sicurezza nella cura delle nostre periferie, nei sobborghi urbani, nella creazione di scuole e spazi, nel presidio del territorio con i militari e anche con i maestri elementari. Da presidente del Consiglio e da padre so che noi non gliela daremo vinta, lo dobbiamo alle vittime di questo attacco, lo dobbiamo anche a noi stessi, agli italiani. Torneremo a vivere in libertà e non rinunceremo ai nostri valori.
Matteo Renzi

[Il video delle dichiarazioni del Presidente del Consiglio sugli attentati a Bruxelles]

Nessun commento:

Posta un commento