sabato 19 novembre 2016

National Geographic Italia - novembre 2016

National Geographic Italia - novembre 2016

Vol. 38 - N. 5 (n. 226 della mia collezione)
Prezzo di copertina: 4,50 euro

In copertina: Le quattro foto di questa immagine composita sono state scattate il 4 ottobre 2014 dalla sonda indiana Mars Orbiter Mission, in orbita a circa 76.685 chilometri dalla superficie. L'immagine è della Indian Space Research Organisation

Editoriale (del direttore Marco Cattaneo): La strada per Marte. Mentre questo numero va in stampa, il lander intitolato al grande astronomo italiano Giovanni Schiaparelli si è staccato dal modulo orbitante della missione europea Exomars e tra un paio di giorni planerà sul Pianeta Rosso per dare inizio al suo programma di studio del suolo marziano. Dopo gli statunitensi Sojouner, Curiosity, Opportunity e Spirit, Schiaparelli sarà così il quinto rover a solcare la superficie di Marte, il primo pianeta al di fuori della Terra a recare tacce del passaggio della nostra civiltà. Certo, per il momento si tratta solo di missioni robotiche. Ma a giudicare dall'impegno e dall'ottimismo di agenzie spaziali e società private, la prima missione con un equipaggio umano a bordo potrebbe non essere poi tanto lontana. A dare credito a Elon Musk, imprenditore di successo e fondatore di SpaceX, la sua società potrebbe inviare astronauti su Marte già nel 2024. Considerate le difficoltà tecnologiche di una missione del genere, e i rischi a cui sarebbe esposto l'equipaggio per via delle radiazioni cosmiche, altri esperti sono più prudenti. Ma la strada è segnata, come racconta Joel Achenbach nell'appassionante servizio di copertina di questo numero. E c'è già chi si spinge a sognare colonie umane permanenti su Marte. Un'epopea che, tra intrattenimento e documentario, tra scienza e fiction, troverà una visionaria anticipazione nella serie Marte, con la regia di Ron Howard, in onda su National Geographic dal 15 novembre.

Mappa in allegato: la mappa dettagliata della superficie marziana (lato A) e il poster con la ricostruzione della possibile colonizzazione umana del Pianeta Rosso (lato B)

- La grande corsa al Pianeta Rosso. Il prossimo grande obiettivo dell'umanità è senza dubbio la conquista di Marte. Ma quando ci arriveremo? E quale sarebbe il costo di un simile viaggio per la nostra salute?
- HiRISE, dieci anni di foto di Marte. La fotocamera della sonda Mars Reconnaissance Orbiter ci ha mostrato il vero volto del pianeta.
- Polpo di genio. Il polpo è forse il più alieno tra tutti gli animali, eppure abbiamo qualcosa in comune.
- Onda calda. Un'enorme massa di acqua calda ha sconvolto gli equilibri naturali del Pacifico, decimando flora e fauna lungo la costa americana. L'hanno chiamata "il blob" e potrebbe essere la prova generale del futuro che attende i nostri mari.
- Fragile pace. Sette anni dopo la fine di una sanguinosa guerra civile, lo Sri Lanka cerca di risollevarsi. Ma deve ancora fare i conti con gli strascichi del passato: decine di migliaia di senzatetto e di persone scomparse senza lasciare traccia.

Nessun commento:

Posta un commento