martedì 7 marzo 2017

[Recensione] Il vaso di pandora

Il vaso di Pandora
di: Massimiliano Cassone

Formato: brossura
Pagine: 187
Editore: Boopen (30 settembre 2010)
ISBN-13: 9788865810460
Data di acquisto: 10 febbraio 2017
Letto dal 6 al 7 marzo 2017

----- Sinossi -----
Amore, Sacra Corona Unita, SLA, rapine, sorrisi, gioie e dolori in una terra meravigliosa, il Salento. In riva al mare più bello del mondo l'evolversi di una storia indimenticabile. Salvatore e Valentina, come il piccolo sole e il fiore di loto. La vita contrapposta alla morte...

----- La mia recensione -----
"Non c'è una giustizia per chi vive e per chi muore. Il destino atroce e infame è il burattinaio cattivo e perfido che tira i fili decidendo i dolori e le sorti di un mondo ormai alla deriva".
Questo libro è una favola apparentemente senza il lieto fine! Ma, strada facendo, scopri che il lieto fine c'è e non è uno solo ma tanti... ogni volta che Salvatore, il protagonista, prende (anche letteralmente) i pugni in faccia dalla vita e dal destino e lui, coraggiosamente ed orgogliosamente, decide di voltare pagina e ripartire!
Scritto bene (ma su questo non avevo dubbi, ormai Cassone è una certezza) e molto riflessivo, tanto che, strada facendo, cominci anche ad immedesimarti in Salvatore e nei suoi sogni, nei suoi desideri e nei suoi dolori. E non mi vergogno a dirlo... ad un certo punto del libro (non dico quale per non rovinarvi il finale) mi è pure scappata una lacrima!
Ps.: In tutto il libro ho notato che sono presenti numerosi refusi e macchie di inchiostro (ecco qui un paio di esempi). Ovviamente la colpa non è da attribuire all'autore ma a chi doveva svolgere mansioni di correttore di bozze... e non lo ha fatto! Comunque, preciso che, nonostante tutto, il libro si legge bene e questi fastidi non ne inficiano minimamente la lettura.
Voto: (5 su 5)

----------
Altre mie recensioni dello stesso autore:
- 16 dicembre 2016: Quattro sbarre nell'anima

Nessun commento:

Posta un commento