venerdì 7 aprile 2017

Libri e fumetti: le prossime uscite... già prenotate!


----- Wulf Dorn: Gli eredi
Formato: Kindle
Dimensioni file: 925 KB
Pagine: 254
Editore: Corbaccio (in uscita il 18 aprile 2017, prenotato oggi)
ASIN: B06XRNP4NV
Sinossi: "Mi creda, avrà bisogno ancora di un sacco di caffè oggi. Sarà una cosa lunga". Nella saletta colloqui del seminterrato del reparto psichiatrico dell'ospedale Frank Bennell, stimato criminologo alla soglia della pensione, chiede aiuto a Robert Winter, psicologo con cui ha collaborato in numerosi casi di omicidio. Però i due esperti dei lati oscuri della natura umana questa volta sono messi a dura prova. La donna che si trovano davanti, sopravvissuta a un grave incidente su una strada di montagna immersa nella nebbia e battuta dalla pioggia, sembra oscillare tra realtà terribili e allucinazioni. Si chiama Laura Schrader, trentadue anni, capelli biondi; sull'auto accanto a lei una pistola vecchio modello col caricatore vuoto e un baule in cui si nasconde una dura verità. Nel suo sguardo diffidenza e terrore. Perfino Winter, il quale nella sua carriera ha ascoltato dai suoi pazienti storie così plausibili da rendere difficile smascherarle, non sa come mettere in ordine i pochi elementi ricavati con tanta fatica dalla donna: l'uomo che l'ha salvata chiamando i soccorsi e poi è sparito nel nulla, bambini dagli occhi di ghiaccio, misteriose uccisioni... Fatica a collegarli a quanto si vede nella foto che gli ha mostrato il collega: qualcosa di terribile, che supera ogni immaginazione. In una lunga notte, fuori dalla clinica, sotto un cielo nero e gonfio di odio sta succedendo qualcosa. Ma cosa? Bisogna credere a quella donna per arrivare in tempo. Se sarà ancora possibile... Un romanzo forte come un pugno allo stomaco, con un ritmo serratissimo. Un altro Incubo, radicale, definitivo, ma anche provocatorio, che ci costringe a riflettere da un altro punto di vista sulle nostre responsabilità verso il mondo dopo di noi.

----- Mirko Zilahy: La forma del buio
Formato: copertina rigida
Pagine: 480
Editore: Longanesi (in uscita il 18 aprile 2017, prenotato oggi)
ISBN-13: 978-8830442016
Sinossi: Roma è nelle mani di un assassino, un mostro capace di dare forma al buio. Una tenebra fatta di follia e terrore, che prende vita nel rito dell'uccisione. Le sue visioni si tramutano in realtà nei luoghi più sconosciuti ma pieni di bellezza della città, perché è una strana forma di arte plastica quella che il killer insegue. Lui si trasforma, e trasfigura le sue vittime in opere ispirate alla mitologia classica: il Laocoonte, la Sirena, il Minotauro... Sono però soltanto indizi senza un senso apparente, se non si è in grado di interpretarli. Di analizzare la scena del crimine. E tracciare un profilo. Ma il miglior profiler di Roma, il commissario Enrico Mancini, è lontano dall'essere l'uomo brillante e deciso di un tempo. E la squadra che lo ha sempre affiancato non sa come aiutarlo a riemergere dall'abisso. Mentre nuove "opere" di quello che la stampa ha già ribattezzato Lo Scultore appaiono sui palcoscenici più disparati, dalla Galleria Borghese all'oscura, incantata Casina delle Civette a villa Torlonia, dallo zoo abbandonato all'intrico dell'antica rete fognaria romana, Mancini viene richiamato in servizio e messo di fronte a quella che si dimostra ben presto la sfida più terribile e complicata della sua carriera. O forse della sua stessa vita...


----- Tex - Montales
Formato: Brossurato, 16x21 cm, b/n
Pagine: 496
Editore: Sergio Bonelli Editore (in uscita il 20 aprile 2017, prenotato oggi)
ISBN: 978-8869611827
Soggetto e sceneggiatura: Gianluigi Bonelli
Disegni e copertina: Aurelio Galeppini
Sinossi: Montales è uno dei personaggi più noti dell'universo di Tex Willer. Ex fuorilegge messicano, compagno di scorribande di Tex, insieme hanno sconfitto la dittatura in Messico. Diventato poi governatore, nonostante gli impegni politici e di governo, in lui continua a covare il fuoco dell'avventuriero! In questo volume sono raccolte le prime avventure che vedono insieme Tex e Montales, fin dal loro movimentato incontro durante la rivoluzione messicana.

Nessun commento:

Posta un commento