giovedì 11 maggio 2017

[Recensione] Il Suggeritore

Il Suggeritore
di: Donato Carrisi

Formato: Kindle
Dimensioni file: 1990 KB
Pagine: 468
Editore: Longanesi (31 dicembre 2010)
ASIN: B0065N7YAK
Data di acquisto: 27 febbraio 2015
Letto dal 6 all'11 maggio 2017

----- Sinossi -----
Qualcosa di sconvolgente è successo, qualcosa che richiede tutta l'abilità degli agenti della Squadra Speciale guidata dal criminologo Goran Gavila. Il loro è un nemico che sa assumere molte sembianze, che li mette costantemente alla prova in un'indagine in cui ogni male svelato porta con sé un messaggio. Ma, soprattutto, li costringe ad affacciarsi nel buio che ciascuno si porta dentro. È un gioco di incubi abilmente celati, una continua sfida. Sarà con l'arrivo di Mila Vasquez, l'investigatrice specializzata nella caccia alle persone scomparse, che gli inganni sembreranno cadere uno dopo l'altro, grazie anche al legame speciale che comincia a formarsi fra lei e il dottor Gavila. Ma un disegno oscuro è in atto, e ogni volta che la Squadra sembra riuscire a dare un nome al male, ne scopre un altro ancora più profondo... Una storia che non dà tregua, che esplora la zona grigia fra il bene e il male fino a cogliere l'ultimo segreto, il minimo sussurro.

----- La mia recensione -----
"Bisogna fare attenzione agli illusionisti: il male a volte ci inganna assumendo la forma più semplice delle cose".
Classico thriller in cui nulla è come sembra; per giunta, ricco di talmente tanti colpi di scena che, ad ogni capitolo, ti fai un'idea, un'ipotesi ed una ricostruzione dei fatti... e, in quello dopo, sei costretto a smontare la tua stessa teoria ed a ripartire daccapo.
E' un romanzo che ci ricorda tutti abbiamo un lato oscuro della nostra vita. Ma, soprattutto, è un romanzo davvero ben scritto che, nonostante il tema trattato (ed i tanti capovolgimenti di fronte), è molto scorrevole e si lascia leggere con estrema facilità. I personaggi (soprattutto la protagonista Mila) sono magnificamente caratterizzati, alcuni anche in maniera maniacale.
Sembra di leggere un thriller di uno dei grandi autori internazionali (Ken Follett, Stephen King e Wulf Dorn su tutti) e, invece, ti ritrovi un libro italianissimo dalla prima all'ultima pagina. L'unica nota stonata che mi sento di segnalare riguarda il personaggio della suora-medium Nicla Papakidis: in un thriller già ingarbugliato di suo ma che, tutto sommato, stava scorrendo tranquillo, c'era proprio bisogno di ricorrere all'uso del paranormale?
- Voto: (5 su 5)

Clicca qui e scarica le mie note e le parti che ho sottolineato
Clicca sulle seguenti foto e scarica i miei appunti:
 


----------
Gli altri romanzi di Donato Carrisi che ho recensito:
- Il cacciatore del buio (15 febbraio 2017)
- Il maestro delle ombre (20 dicembre 2016)
- L'ipotesi del male (27 agosto 2016)
- La ragazza nella nebbia (11 gennaio 2016)
- Il tribunale delle anime (27 ottobre 2014)
- La donna dei fiori di carta (9 luglio 2014)

Nessun commento:

Posta un commento