giovedì 10 agosto 2017

Libri in uscita: "La ragazza scomparsa" e "Il debito"

Angela Marsons - La ragazza scomparsa
Data di uscita: 31 agosto 2017 [già prenotato in formato Kindle]
Pagine: 440
Editore: Newton Compton Editori
ASIN: B073WN8SZN
Prezzo di copertina: 8,42 euro cartaceo e 2,99 euro in formato digitale
Sinossi: Charlie e Amy, due bambine di soli nove anni, compagne di gioco, scompaiono all'improvviso. Un messaggio recapitato alle rispettive famiglie conferma l'ipotesi peggiore: le giovani sono state rapite. È l'inizio di un incubo. Poco tempo dopo, un secondo messaggio è ancora più mostruoso. I malviventi mettono le due famiglie l'una contro l'altra, minacciando di uccidere una delle due bambine. Per la detective Kim Stone e la sua squadra il caso è più difficile del solito. I rapitori potrebbero davvero trasformarsi in assassini spietati. Bisogna agire con rapidità e trovare la pista giusta. E Kim ha intuito che nel passato delle due famiglie si nascondono degli oscuri segreti. Un'autrice da oltre 2 milioni di copie, pubblicata in 25 Paesi.
Altri libri di Angela Marsons da me letti e recensiti: Urla nel silenzio; Il gioco del male

Glenn Cooper - Il debito
Data di uscita: 6 novembre 2017
Pagine: 418
Editore: Casa Editrice Nord
ISBN-13: 978-8842929123
Prezzo di copertina: 16,92 euro cartaceo; non ancora reso noto il prezzo della versione digitale
Sinossi: Per Cal, è come essere in paradiso. Chilometri e chilometri di scaffali sui quali sono conservati centinaia di migliaia tra manoscritti, documenti antichi e reperti inestimabili. E quel tesoro immenso è lì, a sua disposizione. Grazie al ruolo da protagonista svolto nel caso del sacerdote con le stimmate rapito da un'organizzazione neonazista, Cal ha ricevuto da papa Celestino VI un privilegio unico: l'accesso illimitato alla Biblioteca Vaticana e all'Archivio Segreto Vaticano. Cal ne approfitta subito per svolgere una ricerca su un oscuro cardinale italiano vissuto a metà dell'Ottocento, durante la prima guerra d'Indipendenza e i moti rivoluzionari. E s'imbatte in una lettera privata in cui si fa riferimento a un banchiere e all'urgenza di trasferirlo di nascosto fuori Roma. Nel corso dei suoi studi, Cal ha imparato a fidarsi del proprio istinto, e l'istinto adesso gli suggerisce di approfondire quella strana vicenda. Ed è così che, passo dopo passo, Cal si convince dell'esistenza di un ingente debito contratto dalla Chiesa con una banca posseduta da una famiglia ebrea e mai restituito. Cal informa il pontefice della sua scoperta, e la richiesta di Celestino è sorprendente: trovare le prove che quel debito è ancora valido. Quali sono le reali intenzioni del papa? Cal non è l'unico a porsi questa domanda. Alcuni membri della Curia ritengono che in gioco ci sia la sopravvivenza stessa della Chiesa, e sono pronti a tutto pur di fermare le ricerche di Cal e i progetti segreti del papa.
Altri libri di Glenn Cooper da me letti e recensiti: La biblioteca dei morti (letto ma non recensito); Il libro delle anime (letto ma non recensito); Il tempo della verità; I custodi della biblioteca; Dannati; La porta delle tenebre; L'invasione delle tenebre; La mappa del destino (letto ma non recensito); Il marchio del diavolo (letto ma non recensito); L'ultimo giorno (letto ma non recensito); Il calice della vita; Il segno della croce

Nessun commento:

Posta un commento