mercoledì 18 ottobre 2017

Calamaio Lamy T52 con inchiostro blue [recensione]


Avevo già ampiamente scritto di questo inchiostro. Ora, dopo oltre un anno che uso l'inchiostro Lamy Blue solo ed esclusivamente in cartucce (le ottime e capienti Lamy T10), per un fatto prettamente economico (visto che, scrivendo tanto consumo anche moltissime cartucce), mi sono deciso a comprare direttamente il calamaio Lamy T52.


Si tratta, come potete vedere in queste mie foto, di una elegante boccetta (costa 14,32 euro su Amazon) che contiene ben 50 ml di inchiostro blu (ne esiste anche una versione più piccola, chiamata Lamy T51, con 30 ml). Io ho preso questo modello contenente inchiostro Blue ma, di questa azienda tedesca, in commercio ci sono anche quelli con gli inchiostri nero, rosso, blu-nero, verde e turchese.
Partiamo dalla confezione d'acquisto: la boccetta è inserita all'interno di un semplice ma pratico scatolino con alette (su cui sono indicate le istruzioni e le immagini per ricaricare la penna stilografica e per la sua successiva pulitura). Una volta aperto lo scatolino, quindi, ecco emergere questa boccetta... o calamaio, per i più nostalgici.


La boccetta è in vetro ed è incastrata sopra una basetta in plastica nera e cava al centro... perché la boccetta vera e propria ha, alla sua estremità, una specie di "fossetta", utilissima per poter utilizzare fino all'ultima goccia di inchiostro contenuta al suo interno. Inoltre, dentro alla stessa basetta in plastica, è posta (uscendo da una fessura laterale) una piccola ma pratica striscia di carta assorbente con cui, una volta terminate le operazioni di ricarica, potremo anche pulire la punta della stilografica. A completezza d'informazione, vi segnalo che questa striscia di carta assorbente non è presente nel modello Lamy T51 (la boccetta più piccola).


Visto che, come ho anche detto all'inizio, ho già trattato e recensito questo inchiostro (ma in cartuccia) io mi fermo qui e vi rimando direttamente al link della precedente recensione.


[clicca qui per tutte le altre recensioni di stilografiche, inchiostri ed altri strumenti di scrittura]

Nessun commento:

Posta un commento