venerdì 27 ottobre 2017

[Recensione] La migliore amica

La migliore amica
di: Claire Douglas

Titolo originale: Local Girl Missing
Formato: Kindle
Dimensioni file: 1427 KB
Pagine: 291
Editore: Casa Editrice Nord (18 maggio 2017)
ASIN: B01MUF3BT7
Data di acquisto: 7 ottobre 2017
Letto dal 24 al 27 ottobre 2017

----- Sinossi -----
Una è scomparsa. Una ha un segreto.
Ogni cosa le ricordava la sua migliore amica. E il segreto che condividevano. Subito dopo la misteriosa scomparsa di Sophie, Francesca aveva capito di non poter più restare a Oldcliffe, la cittadina di mare dov'era nata e cresciuta, e si era trasferita a Londra per cominciare una nuova vita. Ma non è mai riuscita a dimenticare. Così, quando il fratello di Sophie la contatta per informarla che sono stati rinvenuti dei resti umani vicino al vecchio molo, proprio nel luogo in cui la ragazza era stata vista per l'ultima volta, Francesca vorrebbe solo nascondersi, essere lasciata in pace. Poi però cede alle insistenze dell'uomo, che chiede il suo aiuto per ricostruire cosa è veramente accaduto a Sophie quella sera di vent'anni prima. Non appena ritorna a Oldcliffe, tuttavia, Francesca ha l'impressione di essere costantemente seguita, forse spiata. E il sospetto diventa certezza nel momento in cui inizia a ricevere inquietanti messaggi anonimi e telefonate mute. Come se qualcuno sapesse tutto di lei e volesse impedirle di scoprire la verità. Una verità che le costerebbe molto caro. Perché potrebbe portare alla luce anche il segreto che Francesca e Sophie avevano giurato di custodire a ogni costo...
Dopo il bestseller Le sorelle, Claire Douglas torna con una nuova storia ricca di suspense e colpi di scena, mistero e atmosfera - che ha conquistato subito la vetta delle classifiche inglesi -, confermandosi un'autrice dal talento unico nello scandagliare il lato oscuro delle relazioni umane.

----- La mia recensione -----
"Dietro tutta quella bellezza e sicurezza si nascondeva in realtà una persona molto insicura. Era così smarrita, così vulnerabile".
La mia lettura di questo libro partiva già con i preconcetti del precedente lavoro (Le sorelle) di Claire Douglas: lo avevo bocciato su tutta la linea, ma speravo che con questo nuovo romanzo la scrittrice inglese avesse, comunque, uno scatto d'orgoglio. E invece...
Inutile girarci attorno: questo libro non mi è piaciuto per niente. Punto.
Ritmo lento, anzi del tutto piatto e monotono; vi aspettavate un thriller... e invece non succede proprio nulla! Il finale e la soluzione del giallo? Prevedibilissimo già molto prima di arrivare a metà libro.
E della protagonista ne vogliamo parlare? Anticipaticissima sino all'inverosimile e "avvinazzata" una pagina sì e l'altra pure.
Unica consolazione che per questo libro ho speso solo due euro (era in offerta Kindle).
- Voto: (1 su 5)

Clicca qui e scarica le mie note e le parti che ho sottolineato

Nessun commento:

Posta un commento