lunedì 14 maggio 2018

[Recensione] Moreno Burattini - Facezie

Facezie. Tra il serio e il faceto, preferisco il faceto
di: Moreno Burattini

Formato: copertina flessibile
Pagine: 312
Editore: Cut-Up (15 ottobre 2017)
ISBN-13: 978-8895246741
Data di acquisto: 1 maggio 2018
Letto dall'11 al 14 maggio 2018

----- Sinossi -----
Che succederebbe se Dylan Dog incontrasse il comandante Mark? E che cosa, se Cico si imbattesse in Eva Kant? E se Dampyr si trovasse di fronte Zora la vampira? A queste e ad altre domande risponde Moreno Burattini, uno fra i più noti scemeggiatori di fumetti italiani. E se leggerete questo suo libro, capirete perché "scemeggiatore" non è un refuso. Vignette, filastrocche, giochi di parole, barzellette, testi comici scritti nel corso di trent'anni di buffonate sono qui radunati per la prima volta (e, si spera, per l'ultima). Troverete fra l'altro: le interviste a Zagor, a Dylan Dog e ai Fantastici Quattro, il dizionario degli insulti, il manuale degli scherzi più atroci, il vademecum per come far posto ai fumetti in casa, il saggio sulla fenomenologia della moglie dei fumettomani, consigli utili per portarsi a letto le ragazze, battute politicamente scorrette, la vera storia di Enea, le grandi domande della vita... e molto altro ancora, se riuscirete ad arrivare fino in fondo.

----- La mia recensione -----
Piacevole lettura che scorre via in tre-quattro serate. Facezie, per farla breve, non è altro che un grande calderone contenente tutto (o quasi) ciò che il genio creativo di Moreno Burattini ha saputo "sfornare" nel corso degli anni. Alcune sezioni fanno sbellicare dalle risate, altre fanno anche riflettere... ed è il caso, nel mio caso (scusate il giro di parole in puro "stile Burattini"), dei capitoletti "Inconscio collettivo" (perché ci sono passato anch'io), "Miracolo" (perché la penso allo stesso modo del dottor Burattini) e "Il segreto nella tomba"... perché, guarda caso (e daje, ancora con il caso!), in questo periodo sto leggendo proprio la saga della Torre Nera di Stephen King.
- Voto: (4 su 5)

----------
Già letto e recensito dello stesso autore:
- 6 luglio 2016: Dall'altra parte. 26 storie inquiete

1 commento:

  1. La mia copia non ha pagine ripetute... Peccato! :-)
    Condivido ogni tua parola, libro piacevole, si legge velocemente, si sorride, si riflette...

    RispondiElimina