sabato 27 ottobre 2018

[Recensione] Laurie

Laurie
di: Stephen King

Titolo originale: Laurie
Formato: Kindle
Dimensioni file: 858 KB
Pagine: 41
Editore: Sperling & Kupfer (21 settembre 2018)
ASIN: B07HJZ1FXK
Data di acquisto: 26 ottobre 2018
Letto il 27 ottobre 2018

----- Sinossi -----
Quando sua sorella Beth si presenta con una cagnolina, la prima reazione di Lloyd (vedovo da sei mesi, solo e senza figli) è di rifiuto. Il lutto gli ha tolto forze e desideri: già gli pesa occuparsi di se stesso, gestire un cane sarebbe impensabile. Ma la paziente fiducia della cucciola e i modi perentori della sorella ("Una persona in lutto ha bisogno di qualcosa per tenere la mente occupata") hanno ben presto la meglio sulla fragile determinazione di Lloyd. Rimasti soli, l'uomo e la cagnetta, che Lloyd ha chiamato Laurie, imparano a conoscersi, scoprendo insieme il piacere di semplici riti condivisi. Fra questi, la passeggiata lungo il canale. Un sentiero tranquillo, che però un giorno diventa teatro di un evento atroce, a cui né Lloyd né Laurie erano preparati...
Delizioso e terrificante, un regalo di King ai lettori italiani, in occasione dell'uscita del nuovo romanzo The Outsider.

----- L'incipt del libro -----
Erano passati sei mesi dalla morte della donna che era stata la moglie di Lloyd Sunderland per quarant'anni, quando sua sorella fece tutta la strada da Boca Raton a Cayman Key per venire a trovarlo. Portò con sé un cucciolo grigio scuro che, a sentir lei, era un incrocio tra un Border Collie e un Mudi. Lloyd non aveva la minima idea di cosa fosse un Mudi, e neanche gli importava saperlo. "Non voglio un cane, Beth. Un cane è l'ultima cosa al mondo che io desideri. Riesco sì e no a badare a me stesso".

----- La mia recensione -----
"Questa era la vita, e finché riuscivi a restarci attaccato, c'era una sola cosa da fare: viverla".
Racconto breve... anche troppo! Mi chiedo: al signor King serviva proprio questa "trovata" commerciale per reclamizzare il suo prossimo libro (Outsider)?
In questo raccontino non c'è niente di niente: niente horror, niente suspense, niente giallo. Unica nota positiva: è gratis!
- Voto: (1 su 5)

Clicca qui e scarica le mie note e le parti che ho evidenziato

Nessun commento:

Posta un commento