domenica 14 luglio 2019

Le copertine degli albi di Zagor del 1984 e 1985

----- Zagor, albo n. 222: Il profeta -----
Data di uscita: gennaio 1984
Soggetto e sceneggiatura: Tiziano Sclavi
Disegni: Pini Segna
Copertina: Gallieno Ferri
Si fa chiamare Paranormus. È un misterioso individuo che afferma di essere un profeta e convince bianchi e indiani ad andarsene da Darkwood. In realtà, lavora per il losco mister Diamond, che si vuole impadronire di Darkwood. Zagor contrasta Panormus, ma viene colpito dalle folgori di Manito...

----- Zagor, albo n. 223: Duello ai Grandi Laghi -----
Data di uscita: febbraio 1984
Soggetto e sceneggiatura: Marcello Toninelli
Disegni: Franco Bignotti
Copertina: Gallieno Ferri
Nella regione dei Grandi Laghi, gli indiani Menominee contendono ai Winnebago il territorio di caccia. Il colonnello Steenway propone, per evitare una guerra, che i migliori guerrieri delle due tribù si affrontino in una partita di baggatigway, uno sport che ricorda l'attuale rugby. I Winnebago hanno, però, bisogno di un fuoriclasse per vincere, e reclutano Zagor...

----- Zagor, albo n. 224: L'imboscata -----
Data di uscita: marzo 1984
Soggetto e sceneggiatura: Marcello Toninelli
Disegni: Franco Bignotti e Franco Donatelli
Copertina: Gallieno Ferri
Canada. Zagor e Cico sono catturati dalla tribù schiavista dei Kutchin, che li fa prigionieri. I Kutchin accettano di unirsi ad altre tribù in una grande rivolta contro i bianchi, guidata dal misterioso "Colui-che-non-muore", dietro il quale si cela un vecchio nemico di Zagor. In questo numero: a pag. 39, si conclude l'avventura precedente (di Toninelli/Bignotti); da pag. 40 a pag. 98, "L'imboscata" (di Toninelli/Donatelli).

----- Zagor, albo n. 225: L'invulnerabile -----
Data di uscita: aprile 1984
Soggetto e sceneggiatura: Marcello Toninelli
Disegni: Franco Donatelli
Copertina: Gallieno Ferri
Eskimo, il capo dei Falchi delle Nevi, è sopravvissuto alle gelide acque del fiume dove era finito ed è diventato invulnerabile: nessuna arma lo può ferire! Zagor, però, riesce a fuggire dagli indiani Kutchin, e si dirige verso Fort Resolution, l'obiettivo dei ribelli. Riuscirà a evitare che lo distruggano?

----- Zagor, albo n. 226: Il ritorno di SuperMike -----
Data di uscita: maggio 1984
Soggetto e sceneggiatura: Marcello Toninelli e Alfredo Castelli
Disegni: Franco Donatelli e Gallieno Ferri
Copertina: Gallieno Ferri
I Penitenti degli Ultimissimi Giorni sono una setta religiosa che predica il distacco dalle cose materiali. Zagor e Cico vanno a Paragua, dove si trova il fondatore della setta, il Superpenitente... ovvero la loro vecchia conoscenza Mike Gordon, alias SuperMike. In questo numero: a pag. 28, si conclude l'avventura precedente (di Toninelli/Donatelli); da pag. 29 a pag. 98, "Il ritorno di SuperMike" (di Castelli/Ferri).

----- Zagor, albo n. 227: Il treno fantasma -----
Data di uscita: giugno 1984
Soggetto e sceneggiatura: Alfredo Castelli
Disegni e copertina: Gallieno Ferri
SuperMike è veramente cambiato? Si è realmente pentito delle sue azioni criminose? Chissà... Non è questo, però, il problema più importante, adesso, per Zagor e Cico: il loro vecchio amico ingegner Robson è scomparso nel nulla insieme a una locomotiva! SuperMike si offre di collaborare alle indagini: ma sarà affidabile?

----- Zagor, albo n. 228: I diavoli neri -----
Data di uscita: luglio 1984
Soggetto e sceneggiatura: Alfredo Castelli
Disegni e copertina: Gallieno Ferri
Cico viene avvicinato da un vecchio indiano, che gli parla di un luogo in cui sono tenuti prigionieri molti uomini rossi. È una miniera nascosta nelle viscere della terra, dove Cico viene condotto da misteriosi individui incappucciati e dove ritrova l'ingegner Robson.

----- Zagor, albo n. 229: Il volto del nemico -----
Data di uscita: agosto 1984
Soggetto e sceneggiatura: Alfredo Castelli e Marcello Toninelli
Disegni e copertina: Gallieno Ferri
C'è un piano diabolico dietro la scomparsa dell'ingegner Robson e soltanto Zagor e SuperMike possono distruggere la banda di criminali che stanno sfruttando gli indiani: sapranno appianare la loro antica rivalità? In questo numero: a pag. 57, si conclude l'avventura precedente (di Castelli/Ferri); da pag. 58 a pag. 98, "Gara di tiro" (di Toninelli/Ferri).

----- Zagor, albo n. 230: Le cinque piume -----
Data di uscita: settembre 1984
Soggetto e sceneggiatura: Marcello Toninelli
Disegni e copertina: Gallieno Ferri
Il tradizionale rendez-vous dei trapper è funestato da una catena di delitti. Ogni vittima viene uccisa con una freccia che porta come sinistro ornamento alcune piume di corvo: cinque per il primo morto, quattro per il secondo, e così via. Chi è l'assassino?

----- Zagor, albo n. 231: Viaggio nella paura -----
Data di uscita: ottobre 1984
Soggetto e sceneggiatura: Marcello Toninelli
Disegni: Gallieno Ferri e Franco Donatelli
Copertina: Gallieno Ferri
Attaccati dai predoni indiani di Faccia Tagliata, Zagor e Cico ricevono l'aiuto di lord Beau Whyndam, un nobile inglese che ha scommesso di riuscire ad attraversare gli Stati Uniti, da costa a costa, in soli cento giorni. I nostri accettano di fargli da guida, ma, vicino a un tumulo funerario, si imbattono in terrificanti presenze... In questo numero: a pag. 16, si conclude l'avventura precedente (di Toninelli/Ferri); da pag. 17 a pag. 98, "Viaggio nella paura" (di Toninelli/Donatelli).

----- Zagor, albo n. 232: Naufragio sul Missouri -----
Data di uscita: novembre 1984
Soggetto e sceneggiatura: Marcello Toninelli
Disegni: Franco Donatelli
Copertina: Gallieno Ferri
Navigando sul Missisippi, i nostri subiscono alcuni attentati: si tratta forse di qualcuno interessato a far perdere la scommessa a Lord Beau? Riescono comunque ad arrivare in un villaggio Mandan, dove incontrano il simpatico russo Piotr Bezukoff, e dove Beau si innamora della bella indiana Kee-Noah...

----- Zagor, albo n. 233: Fuga nella prateria -----
Data di uscita: dicembre 1984
Soggetto e sceneggiatura: Marcello Toninelli
Disegni: Franco Donatelli
Copertina: Gallieno Ferri
Kee-Noah è stata rapita dai Pawnee, che la vogliono sacrificare alla Stella del Mattino! Zagor, Beau e Piotr Bezukoff (zio della ragazza) vanno a liberarla. Ci riescono e lord Whyndam decide di sposare la giovane pellerossa Kee-Noah.

----- Zagor, albo n. 234: Faccia Tagliata -----
Data di uscita: gennaio 1985
Soggetto e sceneggiatura: Marcello Toninelli e Daniele Nicolai
Disegni: Franco Donatelli e Gallieno Ferri
Copertina: Gallieno Ferri
Il tempo stringe e i nostri devono assolutamente raggiungere il Pacifico se Beau vuole vincere la scommessa. Ma devono combattere contro gli indiani schiavisti Kwakiutl ed evitare la continua minaccia del loro misterioso sabotatore... Di chi si tratta? In questo numero: a pag. 59 si conclude l'avventura precedente (di Toninelli/Donatelli); da pag. 60 a pag. 98, "Le cascate d'argento" (di Nicolai/Ferri).

----- Zagor, albo n. 235: Il marchio dell'infamia -----
Data di uscita: febbraio 1985
Soggetto e sceneggiatura: Daniele Nicolai
Disegni e copertina: Gallieno Ferri
Fiore Nascente, la figlia del capo dei Seneca Aquila Bianca, è innamorata di Zagor e ciò suscita la gelosia di Freccia Veloce, che tenta di uccidere l'incolpevole antagonista. A questa vicenda se ne intreccia un'altra: alcuni membri del consiglio degli anziani sono stati rapiti, e anche Fiore Nascente è in pericolo!

----- Zagor, albo n. 236: La grotta delle mummie -----
Data di uscita: marzo 1985
Soggetto e sceneggiatura: Marcello Toninelli
Disegni e copertina: Gallieno Ferri
Zagor è stato scelto per essere uno dei quattro Custodi degli Antichi, che preservano il luogo in cui sono conservati i corpi mummificati degli antenati dei Kiowa. Fra i Custodi c'è, infatti, anche Winter Snake, capo dei Kiowa. Ma Zagor, una volta all'interno della grotta, uccide un custode, tramortisce gli altri due e fugge con i preziosi ornamenti sacri: che cosa gli è successo?

----- Zagor, albo n. 237: Zagor contro Zagor -----
Data di uscita: aprile 1985
Soggetto e sceneggiatura: Marcello Toninelli
Disegni: Gallieno Ferri e Franco Donatelli
Copertina: Gallieno Ferri
Olaf Botegosky, il sosia di Zagor, si è sostituito al vero Spirito con la Scure per rubare i preziosi tesori dei Kiowa. Ma Zagor e Winter Snake raggiungono Botegosky e i suoi complici e riescono a scoprire l'insospettabile mandante del furto... In questo numero: a pag. 46, si conclude l'avventura precedente (di Toninelli/Ferri); da pag. 47 a pag. 98, "La capanna del pino solitario" (di Toninelli/Donatelli).

----- Zagor, albo n. 238: Agguato all'alba -----
Data di uscita: maggio 1985
Soggetto e sceneggiatura: Marcello Toninelli
Disegni: Franco Donatelli
Copertina: Gallieno Ferri
Qualcuno vuole sterminare la famiglia di Ben Hobel. Ha già ucciso due dei suoi quattro figli, Ed e Mike, e sembra deciso a completare l'opera. Chi è? E per quale motivo ha messo in atto il suo piano? In questo numero: a pag. 58, si conclude l'avventura precedente; da pag. 59 a pag. 98, "Il forte del mistero".

----- Zagor, albo n. 239: La morte nell'aria -----
Data di uscita: giugno 1985
Soggetto e sceneggiatura: Marcello Toninelli
Disegni: Franco Donatelli
Copertina: Gallieno Ferri
I soldati di Fort Bend sono morti soffocati. Indossavano strane maschere. Zagor scopre che l'eccidio è stato causato dalla nuova invenzione del professor Adolfo Verybad, un gas asfissiante assolutamente letale. Un militare corrotto se ne è impadronito e semina la morte... In questo numero: a pag. 59, si conclude l'avventura precedente; da pag. 60 a pag. 98, "I vigilantes del grande fiume".

----- Zagor, albo n. 240: Sabotaggio! -----
Data di uscita: luglio 1985
Soggetto e sceneggiatura: Marcello Toninelli
Disegni: Franco Donatelli
Copertina: Gallieno Ferri
River Patrol: un'organizzazione di vigilantes fondata da O'Bannion che, dopo aver liberato il bacino fluviale di Port Allegany dai fuorilegge e dagli indiani, taglieggia i proprietari delle imbarcazioni che percorrono il fiume. Greg, un amico di Zagor, non accetta la loro protezione, e subisce degli attentati. Zagor, allora, organizza un'altra spedizione fluviale per far commettere un passo falso agli uomini della River Patrol...

----- Zagor, albo n. 241: Il battello degli uomini perduti -----
Data di uscita: agosto 1985
Soggetto e sceneggiatura: Marcello Toninelli
Disegni: Franco Donatelli e Gallieno Ferri
Copertina: Gallieno Ferri
Il Trailer, la barca sulla quale viaggiano Zagor e Cico, è più volte attaccata dagli uomini della River Patrol, ma il Re di Darkwood risponde colpo su colpo, anche perché dispone di un'arma segreta: il misterioso indiano Banack, che era stato suo pard prima di incontrare Cico. Si avvicina il canto del cigno per la River Patrol... In questo numero: a pag. 52, si conclude l'avventura precedente (di Toninelli/Donatelli); da pag. 53 a pag. 98, "La terra da cui non si torna" (di Toninelli/Ferri).

----- Zagor, albo n. 242: La palude dell'orrore -----
Data di uscita: settembre 1985
Soggetto e sceneggiatura: Marcello Toninelli
Disegni e copertina: Gallieno Ferri
Ingiustamente incolpata di aver compiuto una rapina, una compagnia di attori girovaghi scappa nella misteriosa "Terra-da-cui-non-si-torna": nel loro carro c'è anche Cico, addormentato! Zagor fa parte della posse che dà loro la caccia, ma non crede alla colpevolezza dei saltimbanchi. Comunque, inseguiti e inseguitori attraverseranno una terra maledetta, popolata da mostri...

----- Zagor, albo n. 243: Terra maledetta -----
Data di uscita: ottobre 1985
Soggetto e sceneggiatura: Marcello Toninelli
Disegni: Gallieno Ferri e Franco Donatelli
Copertina: Gallieno Ferri
La "Terra-da-cui-non-si-torna" tiene fede al suo nome e richiede un pesante tributo di sangue. Rospi carnivori, enormi struzzi, deserti sterminati sono soltanto alcuni degli ostacoli incontrati da Zagor e dagli uomini che la attraversano. Ma la prova più difficile avrà per sfondo le Pietre Taglienti, dove il vero autore della rapina svelerà finalmente il suo volto... In questo numero: a pag. 79, si conclude l'avventura precedente (di Toninelli/Ferri); da pag. 80, "Tamburi di morte" (di Toninelli/Donatelli).

----- Zagor, albo n. 244: I guerrieri della città sepolta -----
Data di uscita: novembre 1985
Soggetto e sceneggiatura: Marcello Toninelli
Disegni: Franco Donatelli
Copertina: Gallieno Ferri
Un gruppo di guerrieri che portano strani elmi attacca gli indiani Hupa. Si tratta degli Hokonam, un popolo ritenuto scomparso. Zagor si reca nella città e qui scopre la vera identità e i veri piani del loro leader mascherato...

----- Zagor, albo n. 245: Carovane combattenti -----
Data di uscita: dicembre 1985
Soggetto e sceneggiatura: Giorgio Pelizzari
Disegni: Franco Bignotti
Copertina: Gallieno Ferri
Zagor, su incarico del colonnello Blackwell, guida un convoglio che trasporta armi e munizioni destinate agli avamposti. L'attacco di un gruppo di indiani ribelli si risolve in un massacro. Dei bianchi si salvano soltanto Zagor, il sergente Cannon e il tenente Dern, che, una volta tornati a Fort Winter, accusa Zagor di essere in combutta con i pellerossa...

Nessun commento:

Posta un commento