domenica 26 luglio 2020

National Geographic Italia: i numeri di luglio e agosto 2009

----- Luglio 2009 -----
Mappa in allegato: Caartina fisico-politica del Sud-Est asiatico (lato A); l'Imperto Khmar (lato B)
- Misteriosa Angkor. Per secoli la città sacra di Angkor, il più vasto complesso urbano del mondo preindustriale, fu la perla dell'Impero Khmer. Poi, per ragioni a lungo rimaste misteriose, andò in rovina. Oggi, nuovi scavi rivelano che forse l'antica capitale scomparve quando non ebbe più il controllo della più vitale delle risorse: l'acqua.
- Gran Buffet. Un minuscolo atollo dell'Oceano Indiano si trasforma in una tavola imbandita attorno a cui si radunano le splendide e inquietanti mante delle Maldive.
- Via Francigena. Un viaggio "dolce" lungo la via percorsa nell'antichità dai pellegrini diretti alla tomba di Pietro attraverso Val d'Aosta, Piemonte, Lombardia, Emilia Romagna, Toscana e Lazio, per riscoprire le piccole storie di un'Italia dimenticata.
- Visione cosmica. Una nuova generazione di telescopi con specchi giganteschi spingerà l'occhio umano verso le più recondite profondità del cosmo, fino alla nascita dell'universo.
- Fuoco e ghiaccio. Vette innevate, ghiacciai perenni, laghi smeraldini, foreste rigogliose, vulcani in piena attività. Il Parco nazionale di Tongariro, in Nuova Zelanda, è talmente spettacolare da essere stato scelto per il set de Il Signore degli anelli.
- Serbi, un popolo al bivio. Spesso additati come i "cattivi" dei Balcani, i serbi sono un popolo diviso con una storia tormentata alle spalle e una forte identità culturale. Come reagiscono all'ipotesi dell'ingresso nell'Unione Europea e all'occidentalizzazione che ne conseguirebbe?
- Ambiente italia: Procida. È tra i comuni più densamente popolati d'Europa, alle prese con problemi di traffico e degrado apparentemente irrisolvibili. Cosa riserva il futuro a questa piccola isola del Golfo di Napoli?
- Archivio italiano (150 anni di Croce Rossa): Il dilemma umanitario. Brevissima carrellata fotografica sugli interventi della Croce Rossa dalla Prima guerra mondiale al 1992.

----- Agosto 2009 -----
- Ostia Antica. Una città ricca e cosmopolita, affollata da marinai e mercanti provenienti dai quattro angoli dell'Impero. Un porto che riforniva di ogni genere di merci la grande capitale. Ostia Antica e gli altri siti del litorale romano svelano i segreti di un mondo che, 2.000 anni fa, era già globalizzato.
- Nel regno del salmone. In Kamchatka, la remota penisola siberiana, il salmone selvaggio del Pacifico è una risorsa vitale per la natura e la popolazione. Come salvarlo da inquinamento, bracconaggio e pesca eccessiva?
- Se esplode Yellowstone. Il parco nazionale più famoso del mondo si estende sopra un vulcano dal potenziale devastante. L'ultima eruzione, avvenuta 640 milioni di anni fa, cambiò il volto dell'America del Nord. E la prossima?
- L'arte dell'inganno. Rane che sembrano foglie, insetti simili a ramoscelli, bruchi dotati di teste finte: la creatività dell'evoluzione sembra non conoscere limiti quando si tratta di escogitare sistemi per sopravvivere in natura.
- Venezia, l'assedio. La marea di visitatori che si riversa ogni giorno tra calli e campi non lascia respiro alla città che Thomas Mann definì "un po' fiaba e un po' trappola per turisti". E l'acqua alta? In attesa del completamento del Mose, il sindaco Cacciari liquida il problema con una battuta: mettiamoci gli stivali.
- Ritorno al futuro. Altro che cartolina: Venezia si reinventa con nuovi progetti che rileggono il suo passato in chiave avveniristica.
- Non è un amore? È la bestia da soma del deserto per eccellenza, ma in occasione del grande concorso annuale di Abu Dhabi, il dromedario diventa reginetta di bellezza.
- Ambiente Italia: Leuca. Il progetto di ampliamento del santuario divide la cittadina del Salento.
- Archivio italiano (Le nostre Woodstock): I ragazzi del '69. Breve carrellata fotografica sulle manifestazioni giovanili italiane dal 1966 al 1974.

Nessun commento:

Posta un commento