mercoledì 7 ottobre 2020

[Recensione] Il banchetto dei corvi

Il banchetto dei corvi. Cronache del ghiaccio e del fuoco, tomo 4
di: George R. R. Martin

----- Il dominio della Regina (vol. 8)
Formato: copertina flessibile
Pagine: 472 pagine
Editore: Mondadori (22 marzo 2016)
ISBN-13: 978-8804662068
Data di acquisto: 19 maggio 2020
Letto dall'8 al 22 settembre 2020
"Più si dà a un Re, più lui vorrà. Stiamo camminando su un ponte di ghiaccio sospeso su un precipizio.Compiacere un Re è già difficile, compiacerne due è pressoché impossibile".
La Guerra dei Cinque Re è finalmente vicina alla conclusione: la Casa Lannister e i suoi alleati appaiono vincitori. Eppure, nei Sette Regni, qualcosa ancora si agita... Mentre corvi in forma umana si raccolgono per un festino di ceneri, nuovi, temerari complotti vengono orditi e nuove, pericolose alleanze prendono forma. In tutto questo, volti sorprendenti (alcuni noti, altri imprevedibili) emergono dalla sinistra penombra delle lotte e del caos appena conclusi, per affrontare le sfide a venire. Nobili e comunardi, soldati e stregoni, assassini e profeti, si alleano per mettere in gioco il loro fato... e la loro vita.

----- L'ombra della profezia (tomo 9)
Formato: copertina flessibile
Pagine: 463
Editore: Mondadori (22 marzo 2016)
ISBN-13: 978-8804662051
Data di acquisto: 19 maggio 2020
Letto dal 23 settembre al 6 ottobre 2020
"Noi tremiamo in bilico su profezie semidimenticate, di meraviglie e terrori che nessun vivente può sperare di comprendere".
In spettrali campi di battaglia e tetre fortezze in rovina, fra città tramutate in cimiteri e terre ridotte a ossari, la spaventosa guerra dei cinque re volge ormai al termine. Eppure, in questa apparentemente consolidata "pace del re", nuove, inattese forze sono pronte a sferrare attacchi cruenti. Guidati dal famigerato re Occhio-di-corvo, gli uomini di ferro, eredi di un culto guerriero dimenticato da secoli, si sono lanciati all'invasione del sudovest del reame, costringendo la regina Cersei e il Trono di spade ad affrontare una nuova, inattesa prova di forza. E dalle brume di una memoria lasciata troppo a lungo sepolta, un'antica, sinistra profezia potrebbe minacciare la stessa regina. Non sembra esistere una fine al banchetto dei corvi. E, forse, l'ora del destino sta per scoccare perfino per le prede più inattaccabili.

----- La mia recensione -----
Visto che i volumi 8 e 9 formano un unico tomo (il quarto: Il banchetto dei corvi) delle Cronache del ghiaccio e del fuoco, ne faccio un'unica recensione... e, per il momento, senza aver visto la serie televisiva "Il trono di spade".
Questo tomo, per quanto mi riguarda, è il meno riuscito della saga sin qui pubblicata. Coinvolgente ma non avvincente come i precedenti e, per giunta, pieno di troppi tempi morti... In pratica, archiviata la guerra del Tridente in questo tomo non succede niente di niente.
Da segnalare che alcune figure di secondo piano dei precedenti tomi adesso si ritagliano un posto tutto per loro, alcuni dei vecchi personaggi sono letteralmente spariti nel nulla (Daenerys Targaryen, Tyrion Lannister e Sansa Stark su tutti) ed uno creduto morto sgozzato durante le Nozze Rosse ricompare come se nulla fosse (evito di dire il nome, per non rovinarvi la lettura). Per non parlare, infine, delle troppe questioni lasciate in sospeso... perciò, ci toccherà andare avanti con i prossimi tomi!
- Voto:  (3 su 5)

----------
I precedenti tomi che ho letto e recensito:

Nessun commento:

Posta un commento