giovedì 29 luglio 2021

[Recensione] Il ponte dei cadaveri

Il ponte dei cadaveri
di: Stuart MacBride

Titolo originale: Now We Are Dead
Formato: copertina rigida
Pagine: 384
Editore: Newton Compton Editori (giugno 2019)
ISBN-13: 9788822730732
Data di acquisto: regalo di Natale 2020
Letto dal 13 al 28 luglio 2021

----- Sinossi -----
L'ispettore capo Roberta Steel ha cercato di incastrare Jack Wallace in modo da chiuderlo in una cella per sempre, ma è stata pizzicata a falsificare le prove. Adesso lei ha perso il suo grado e lui è a piede libero. Dal giorno stesso in cui Wallace è stato rimesso in libertà, le aggressioni alle donne sono ricominciate. La detective Steel non ha dubbi sul fatto che sia lui il responsabile, ma la legge ha stabilito che se dovesse avvicinarglisi ancora le verrebbe tolto del tutto il distintivo. Le alte sfere, oltretutto, non hanno nessuna intenzione di ascoltarla, non dopo il disastro che ha combinato l'ultima volta. Preferiscono riempirla di casi e tenerla lontana dalla sua ossessione: d'altronde non è meglio rendersi utile che tormentare un uomo innocente? Ma Roberta Steel sa che Wallace è colpevole. Ne è sicura. E più aspetta ad agire e maggiore sarà il numero di donne aggredite. La domanda è: che cosa è disposta a sacrificare per fermarlo una volta per tutte?

----- L'incipit del libro -----
Jack fischietta mentre scende le scale, un gradino alla volta: è la "Marcia funebre" di Chopin, ma non riesce a portarla avanti perché non ce la fa a smettere di sogghignare.
D'accordo, la giornata era cominciata male, ma si direbbe che stia andando a finire in modo perfetto. Da applausi. Da fuochi d'artificio. Da urlo. Fantastica.
La casa è graziosa, magari un po' trasandata, ma grande. Di sicuro vale un sacco di soldi. E nessun poliziotto onesto potrebbe permettersi una casa del genere. Ma lei non è affatto onesta, giusto? No, è una sporca bugiarda corrotta, una vera STRONZA.
Jack sposta la presa sulle sue caviglie e si guarda alle spalle. Continua a trascinarla giù per le scale, con deliberata lentezza, così che la testa della Stronza sbatta su ogni dannato gradino.
Bump. Bump. Bump.
Avrebbe potuto vestirsi più da lesbica, se ci avesse provato? Una salopette? Davvero, certa gente non ha un minimo di stile. Indossa perfino delle scarpe comode, santo Dio. Che cliché.
E i suoi capelli? È come se qualcuno avesse messo un Terrier scozzese nell'asciugatrice e poi lo avesse incollato su uno scimpanzé rugoso. Le lesbiche dei film porno non hanno affatto questo aspetto. Sono esili e giovani e sbarazzine. Docili. Volenterose. Grate. Del tutto diverse dal sergente Io-Sono-Speciale Roberta Fottuta Steel, con la sua salopette da lesbica camionista.
Ma non la indosserà ancora a lungo. Le sue palpebre tremano, quando la testa rimbalza sul gradino successivo. La bocca che si muove come se non fosse ben imbavagliata. «Unnngggghhhh...».
Ah... il fetore che emana: come se qualcuno avesse annegato un senzatetto in una vasca di Chardonnay dozzinale e profumo ancora più dozzinale.
Eppure, Jack è pronto a passare sopra tutto questo, perché è un vero gentiluomo. Ed era tanto tempo che sognava questo momento. Le rivolge un sorriso. «Oh, ci divertiremo così tanto!».
Bump. Bump. Bump.

----- La mia brevissima recensione -----
"Lo so che non ti sembra possibile, adesso, ma succederà. Ci sarà un momento in cui non ti scosterai più quando qualcuno ti toccherà. E non ti sembrerà più che il cuore debba scoppiare da un momento all'altro quando sentirai dei passi alle tue spalle. E l'oscurità non ti farà più venire voglia di urlare". Si piego a posarle un bacio sulla fronte. "Fidati. Lo so".
Che delusione questo romanzo! Trama assurda, protagonista antipatica (con linguaggio da vero "scaricatore di porto") e parole inconcepibili e volgari presenti in gran numero ed in ogni pagina. Va bene scrivere un thriller fuori dagli schemi, originale ed ironico... ma qui si è davvero esagerato.
Altra cosa che non ho proprio capito (e, se volete, scrivetemi pure per spiegarmela): cosa c'entra il "ponte dei cadaveri" del titolo, visto che in tutto il libro non c'è alcun ponte?
- Voto: ⭐⭐ (2 su 5)

lunedì 26 luglio 2021

Collana "Zagor, Lo Spirito con la Scure", vol. 83: Il prezzo del coraggio

Collana "Zagor, Lo Spirito con la Scure", vol. 83: Il prezzo del coraggio

Una pericolosa missione per ritrovare l'onore perduto del tenente Maddenbrook...

Data di uscita: 23 luglio 2021
Pagine: 160
Prezzo di copertina: 6,99 euro

In questo numero:
- Il mio Zagor. I mille mondi dello Spirito con la Scure in cento pagine (di Fabio Licari)
- Il prezzo del coraggio (1977). Testo di Guido Nolitta, disegni e copertina di Gallieno Ferri
- La strada di ferro (1972). Testo di Guido Nolitta, disegni di Franco Donatelli
- Il mondo di Zagor. Sioux - prima parte
- Dagli archivi Bonelli

giovedì 22 luglio 2021

Fresco fresco di consegna: Zagor contro Hellingen. Vol. 2 - Ora zero!

Guido Nolitta, Gallieno Ferri e Franco Donatelli: Zagor contro Hellingen. Vol. 2 - Ora zero!

C'è un solo indiano rimasto a Darkwood: il valoroso capo dei Mohawks Tonka. È con lui che Zagor e Cico vanno in un vulcano spento, l'Occhio del Diavolo, nel quale si dirigono convogli di militari. Zagor riesce a penetrare all'interno, scopre una base avveniristica, con piattaforme di lancio per missili, e ritrova un antico nemico. Incredibilmente, ancora vivo...
Il secondo volume della raccolta completa delle storie che vedono lo Spirito con la Scure affrontare Hellingen.

Formato: brossurato (16x21 cm, b/n)
Pagine: 304
Editore: Sergio Bonelli Editore (22 luglio 2021)
ISBN code: 9788869616204
Prezzo di copertina: 14,25 euro su Amazon, 15 euro sul sito dell'editore

Soggetto e sceneggiatura: Guido Nolitta
Disegni: Franco Donatelli
Copertina: Gallieno Ferri

----------
Precedente volume:

martedì 20 luglio 2021

Speciale Dragonero, albo n. 8: Dragonero e Zagor. Il viaggio degli eroi

Speciale Dragonero, albo n. 8: Dragonero e Zagor. Il viaggio degli eroi

Data di uscita: 8 luglio 2021
Formato: copertina flessibile (16x21 cm, colore)
Pagine: 128
Prezzo di copertina: 7,90 euro

Soggetto e sceneggiatura: Luca Enoch
Disegni: Gianluigi Gregorini
Colori: Piky Hamilton
Copertina: Michele Rubini

È passato molto tempo da quando due grandi eroi e i loro universi si sono incontrati: Ian Aranill, l'Uccisore di Draghi, e Zagor, lo Spirito con la Scure. Da quell'incontro è nata una solida amicizia, che ha messo radici... radici che, però, scavando nel tessuto dei due mondi, hanno finito per intaccare qualcosa. Ma cosa? Alle forze congiunte dei due eroi la responsabilità di scoprirlo.

sabato 17 luglio 2021

Zagor: due uscite in edicola

----- Zagor, albo n. 723 bis: Un uomo in fuga
Dopo una rapina, un bandito in fuga uccide un vecchio trapper per rubargli il cavallo che l'uomo tiene nella stalla, riuscendo così a raggiungere i complici con cui aveva concordato un punto di ritrovo.  Zagor si unisce al gruppo che dà la caccia alla banda di rapinatori, ma anche il figlio della vittima, Miles, deciso a vendicare il padre, vuole farla pagare personalmente all'assassino del padre. E Miles in realtà è qualcuno che Zagor conosce con un altro nome...
Corrispondente a Zagor Gigante n. 672 bis
Data di uscita: 16 luglio 2021
Pagine: 100
Soggetto e sceneggiatura: Moreno Burattini
Disegni: Marcello Mangiantini
Copertina: Alessandro Piccinelli
Prezzo di copertina: 4,40 euro

----- Collana "Zagor, Lo Spirito con la Scure", vol. 82: Affari di famiglia
Per Walter Maddenbrook il futuro sembre scritto, ma il destino sceglierà diversamente...
Data di uscita: 16 luglio 2021
Pagine: 160
Prezzo di copertina: 6,99 euro
In questo numero:
- Il mio Zagor. Giancarlo Tenenti e la breve avventura a Darkwood (di Fabio Licari)
- Sangue sulla neve (1971). Testo di Guido Nolitta, disegni di Franco Donatelli
- La prova del fuoco (1977). Testo di Guido Nolitta, disegni e copertina di Gallieno Ferri e Giancarlo Tenenti
- Il mondo di Zagor. Shoshoni
- Dagli archivi Bonelli

mercoledì 14 luglio 2021

Serie A 2021/22: il calendario dell'Inter

Il prossimo campionato avrà inizio nel weekend del 21-22 agosto (possibile anche un anticipo venerdì 20 da definire) per concludersi il 22 maggio 2022. Il calendario prevede cinque turni infrasettimanali (22 settembre, 27 ottobre, 1 dicembre, 22 dicembre e 6 gennaio). Sette le soste (5 settembre, 10 ottobre, 14 novembre, 26 dicembre, 2 gennaio, 30 gennaio e 27 marzo). La Salernitana ha chiesto di poter giocare la prima in trasferta per completare parte dei lavori allo stadio; il Venezia giocherà le prime 2 gare in trasferta per giocare a settembre nel suo stadio; lo Spezia giocherà a Cesena fino a settembre. L'Inter Campione d'Italia riparte in casa contro il Genoa.
Per la prima volta nella storia della Serie A il calendario presenta le partite del girone di ritorno, rispetto all'andata, in ordine diverso (sia come sequenza, sia come composizione all'interno di una giornata).

Questo il programma della prima giornata (domenica 22 agosto 2021 ma con anticipi e posticipi da definire): BOLOGNA-SALERNITANA; CAGLIARI-SPEZIA; EMPOLI-LAZIO; H. VERONA-SASSUOLO; INTER-GENOA; NAPOLI-VENEZIA; ROMA-FIORENTINA; SAMPDORIA-MILAN; TORINO-ATALANTA; UDINESE-JUVENTUS.

E questo, entrando più nello specifico, il calendario completo dell'Inter:
- 1ª giornata (22 agosto 2021): INTER-Genoa
- 2ª giorn. (29 agosto 2021): Hellas Verona-INTER
sosta
- 3ª giorn. (12 settembre 2021): Sampdoria-INTER
- 4ª giorn. (19 settembre 2021): INTER-Bologna
- 5ª giorn. (22 settembre 2021): Fiorentina-INTER
- 6ª giorn. (26 settembre 2021): INTER-Atalanta
- 7ª giorn. (3 ottobre 2021): Sassuolo-INTER
sosta
- 8ª giorn. (17 ottobre 2021): Lazio-INTER
- 9ª giorn. (24 ottobre 2021): INTER-Juventus
- 10ª giorn. (27 ottobre 2021): Empoli-INTER
- 11ª giorn. (31 ottobre 2021): INTER-Udinese
- 12ª giorn. (7 novembre 2021): Milan-INTER
sosta
- 13ª giorn. (21 novembre 2021): INTER-Napoli
- 14ª giorn. (28 novembre 2021): Venezia-INTER
- 15ª giorn. (1 dicembre 2021): INTER-Spezia
- 16ª giorn. (5 dicembre 2021): Roma-INTER
- 17ª giorn. (12 dicembre 2021): INTER-Cagliari
- 18ª giorn. (19 dicembre 2021): Salernitana-INTER
- 19ª giorn. (22 dicembre 2021): INTER-Torino
sosta festività natalizie
- 20ª giorn. (6 gennaio 2022): Bologna-INTER
- 21ª giorn. (9 gennaio 2022): INTER-Lazio
- 22ª giorn. (16 gennaio 2022): Atalanta-INTER
- 23ª giorn. (23 gennaio 2022): INTER-Venezia
sosta
- 24ª giorn. (6 febbraio 2022): INTER-Milan
- 25ª giorn. (13 febbraio 2022): Napoli-INTER
- 26ª giorn. (20 febbraio 2022): INTER-Sassuolo
- 27ª giorn. (27 febbraio 2022): Genoa-INTER
- 28ª giorn. (6 marzo 2022): INTER-Salernitana
- 29ª giorn. (13 marzo 2022): Torino-INTER
- 30ª giorn. (20 marzo 2022): INTER-Fiorentina
sosta
- 31ª giorn. (3 aprile 2022): Juventus-INTER
- 32ª giorn. (10 aprile 2022): INTER-Hellas Verona
- 33ª giorn. (16 aprile 2022): Spezia-INTER
- 34ª giorn. (24 aprile 2022): INTER-Roma
- 35ª giorn. (1 maggio 2022): Udinese-INTER
- 36ª giorn. (8 maggio 2022): INTER-Empoli
- 37ª giorn. (15 maggio 2022): Cagliari-INTER
- 38ª giorn. (22 maggio 2022): INTER-Sampdoria.

Zagor Classic, albo n. 29: Il mare Bianco

Zagor Classic, albo n. 29: Il mare Bianco

Data di uscita: 13 luglio 2021
Pagine: 84
Soggetto e sceneggiatura: Guido Nolitta
Disegni e copertina: Gallieno Ferri
Colori: GFB comics
Prezzo di copertina: 3,90 euro

Zagor, Cico e i marinai scomparsi sono prigionieri di Ly-Cieng e della sua banda di misteriosi cinesi mascherati: solo l'insperato intervento di un amico potrà salvarli dall'assedio! Tornati sulla terraferma, i nostri due amici incontrano Freddy Duncan, alla ricerca di un antico tesoro nella foresta di Darkwood...

martedì 13 luglio 2021

[Recensione] Tutto è fatidico

Tutto è fatidico
di: Stephen King

Titolo originale: Everything's Eventual
Formato: Mobi (833 KB)
Pagine: 480
Editore: Sperling & Kupfer (17 settembre 2013)
ASIN: B00F01VCL0
Data di acquisto: 14 settembre 2014
Letto dal 26 giugno al 13 luglio 2021

----- Sinossi -----
Benvenuti a bordo! In compagnia del Re si parte per un viaggio in quattordici tappe nell'ignoto, in quella regione dell'anima i cui abitanti sinistramente neri popolano le pagine di questi racconti. Un'antologia variegata e avvincente pervasa di paura e angoscia, brividi ed emozioni, ma anche macabro sarcasmo e un velo di assorta malinconia. Storie indimenticabili, in cui il gusto della creazione gratuita conquista e cattura il lettore, come farebbe un esperto e abile artigiano mostrando a un cliente i suoi pezzi più rari e pregiati...

----- La mia (brevissima) recensione -----
"Quando leggete un racconto, voglio farvi ridere o piangere, o entrambe le cose insieme. In altre parole, voglio il vostro cuore".
Visto che questa volta abbiamo qualcosa come 14 racconti brevi (già apparsi su altre opere, raccolte e testate varie), non faccio una recensione vera e propria ma mi limito a mettere il voto direttamente ad ognuno di essi:
- Autopsia 4: 4
- L'uomo vestito di nero: 4
- Tutto ciò che ami ti sarà portato via: 2
- La morte di Jack Hamilton: 3
- La camera della morte: 5
- Le piccole sorelle di Eluria [racconto già apparso su Legend di Robert Silverberg]: 5
- Tutto è fatidico: 4
- La teoria degli animali di L.T.: 3
- Il Virus della Strada va a nord: 5
- Pranzo al "Gotham Cafe": 4
- Quella sensazione che puoi dire soltanto in francese: 1
- 1408 [ da questo racconto, nel 2007, è stato tratto un film con John Cusack e Samuel L. Jackson]: 5
- Riding the Bullet. Passaggio per il nulla [racconto già precedentemente recensito e valutato con un 2 su 5... ma, questa volta, ho rivisto "al rialzo" la mia precedente valutazione]: 5
- La moneta portafortuna: 1
Media voti: 4

domenica 11 luglio 2021

Collana "Zagor, Lo Spirito con la Scure", vol. 81: Eskimo l'invincibile

Collana "Zagor, Lo Spirito con la Scure", vol. 81: Eskimo l'invincibile

Una banda di spietati rapinatori, conosciuti come gli inafferrabili "Falchi delle nevi"...

Data di uscita: 9 luglio 2021
Pagine: 160
Prezzo di copertina: 6,99 euro

In questo numero:
- Il mio Zagor. Zagor, eroe internazionale e mito della Turchia (di Fabio Licari)
- Il villaggio sommerso (1965). Testo di Guido Nolitta, disegni e copertina di Gallieno Ferri
- I Falchi delle nevi (1971). Testo di Guido Nolitta, disegni di Franco Donatelli
- Il mondo di Zagor. Seminole - seconda parte
- Dagli archivi Bonelli

venerdì 9 luglio 2021

Fresco fresco di pubblicazione... e di consegna: Martin Mystère. Il segreto di San Nicola

Martin Mystère. Il segreto di San Nicola

Data di uscita: maggio 2021
Pagine: 246
Editore: LB Edizioni (su licenza della Sergio Bonelli Editore)
ISBN: 9788894831481
Soggetto e sceneggiatura: Alfredo Castelli
Disegni e copertina: Giancarlo Alessandrini
Prezzo di copertina: 15 euro

Cosa c'è di vero e cosa di inventato nell'albo "Il segreto di San Nicola"? Le vicende interpretate da Martin Mystère, l'investigatore dell'impossibile ideato da Alfredo Castelli nel 1982, costituiscono un cocktail di realtà e di finzione, e spesso è difficile discernere la verità storica dalla fantasia, anche perché, in molti casi, la prima supera la seconda. La figura di San Nicola, patrono di Bari e personaggio alla base del mito di Santa Claus/Babbo Natale, si intreccia con alcuni temi cruciali del mondo di Martin Mystère: il Graal, gli Uomini in Nero, gli alieni, la base di Altrove, gli interessi esoterici dei nazisti... Sono questi alcuni degli ingredienti di un'avventura che, a distanza di 26 anni, torna all'attenzione dei lettori grazie a questa nuova edizione della LB edizioni per concessione della Sergio Bonelli Editore e degli Autori.

Saluto con soddisfazione la riedizione dell'albo "Il segreto di san Nicola". Un "segreto" frutto di fantasia? Certamente. Tuttavia, molti dei fatti narrati si rifanno a eventi reali legati alla storia della Basilica, il monumento più ricco di storia e cultura della città di Bari, oggetto di continua ricerca e critica storica, che di "misteri" ne conserva tantissimi. (dalla Prefazione di Padre Giovanni Distante, Priore della Basilica di San Nicola).