domenica 5 dicembre 2021

The end...?

Lo avevo già anticipato qualche giorno fa: i miei occhi non sono più quelli di una volta... per cui, mi trovo costretto a ridurre (e di parecchio) il tempo che posso dedicare alla lettura dei libri, alla stesura delle loro recensioni e, di conseguenza, ad aggiornare questo mio blog.
La decisione (non facile) è presa: sospendo il blog fino a data da destinarsi!
Ringrazio tutti coloro che, nel corso degli anni, hanno letto le mie recensioni (e tutti i miei post in generale)… ma ora è giunto il momento di pensare un po' a me stesso!
Non è un addio, sia chiaro. Il blog resterà online e consultabile ma, almeno per il momento, non lo aggiornerò più.
Ciao e grazie di tutto,
Antonio

ps: per chi lo volesse, può continuare a seguirmi su Twitter, Facebook e, per quanto riguarda i libri, su Goodreds.

mercoledì 1 dicembre 2021

Libri (e fumetti) letti nel mese di novembre ... e quelli da leggere a dicembre!

Piccola, ma doverosa, premessa. A causa di un fastidio agli occhi che mi sta causando non pochi grattacapi, il tempo che posso dedicare alla lettura dei libri si è drasticamente ridotto… Perciò, da inizio 2021, sono obbligato a leggere molto di meno e, soprattutto, per non sforzare ulteriormente la vista, non potrò più scrivere lunghe recensioni, limitandomi soltanto ad un brevissimo parere ed al solito voto (che andrà, come sempre, da 1 a 5).

I libri (ed i fumetti) che ho letto e recensito a novembre 2021:
- 30 novembre: Teresa Driscoll - La promessa dell'assassino
- 27 novembre: Zagor 60 Magazine
- 26 novembre: Zagor +, albo n. 3 - Il raduno dei trappers
- 22 novembre: Zagor. Supermike!
- 22 novembre: [non recensito] J.K. Rowling - Il maialino di Natale
- 15 novembre: Zagor Classic, albo n. 33 - Lo spirito del lago
- 8 novembre: Zagor, albo n. 727 - Il castello del vampiro
- 7 novembre: Julia, albo n. 278 - Il ragazzo del fiume
- 6 novembre: Zagor contro Hellingen. Vol. 3 - Terrore dal sesto pianeta

Ed i libri in lettura per dicembre 2021 (ma non necessariamente in quest'ordine… e non è neanche detto che siano questi):
- Stephen King: Later [già in lettura]
- Bill Clinton e James Patterson: La figlia del presidente
- Glenn Cooper: Il tempo del diavolo

martedì 30 novembre 2021

[Recensione] La promessa dell'assassino

La promessa dell'assassino
di: Teresa Driscoll

Titolo originale: The Promise
Formato: Kindle (611 KB)
Pagine: 295
Editore: Newton Compton Editori (23 gennaio 2020)
ASIN: B082YM4S6Z
Data di acquisto: 8 dicembre 2020
Letto dal 22 al 30 novembre 2021

----- Sinossi -----
Doveva essere il loro segreto. Non avrebbero mai dovuto raccontare la verità su ciò che avevano fatto. Trent'anni dopo, Beth e Sally sono quasi riuscite a lasciarsi il passato alle spalle. Hanno perso i contatti con Carol, ma il patto tra di loro è ancora valido e, nonostante gli incubi continuino a tormentarle, non hanno mai parlato dell'accaduto con anima viva. Quando però novità scioccanti minacciano di riportare a galla la verità, Beth e Sally capiscono che non è più possibile far finta di nulla e assumono un investigatore privato per rintracciare Carol, ormai diventata un'estranea, prima che il loro crimine venga scoperto. Ora non sono più tre adolescenti spaventate. Adesso hanno tutto da perdere. Specialmente Beth, che intende proteggere la sua famiglia a ogni costo. E persino la promessa di non rivelare mai l'accaduto potrebbe essere messa in discussione. Ma c'è qualcuno che le osserva ed è disposto a fare qualunque cosa per impedire che parlino…

----- L'incipit del libro -----
«Penso di averle messo una mano sulla bocca…».
«Non dirlo. Non pensarci nemmeno. Non faresti mai una cosa simile».
Le ragazze siedono immobili nella stanza piena di sangue e dolore, con il cuore che martella nelle orecchie. Da qualche parte risuona il ticchettio di un orologio. Un uccello canta…
Tre ragazze. Una morta.
Solleva gli occhi per guardarsi allo specchio. Ha la faccia bianca come un lenzuolo. Sotto lo specchio, sullo scaffale blu, la fila di conchiglie. Non riesce a guardarle. Lo shock di ciò che è familiare. Le conchiglie…
Le aveva raccolte l'estate prima, durante le vacanze, lavate con cura nel lavandino della cucina e lucidate una a una. Ricorda la sabbia tra le dita dei piedi, l'odore del mare e il sale sulle labbra. Rivede i suoi genitori che la salutano dalle sdraio a righe rosse e bianche e ricorda la profonda gioia che aveva provato.
«Oddio! Cosa facciamo? Andrò all'inferno? Brucerò nelle fiamme eterne?».
La voce dell'amica le giunge attutita, come se fosse sott'acqua. Guarda la bambina, le sue labbra blu, tutto quel sangue, e si rende conto che la felicità sulla spiaggia era soltanto un inganno. Un momento fugace che ormai se n'era andato.
Come la loro infanzia.
Andata per sempre.

----- La mia (brevissima) recensione -----
"Non ha detto nulla a proposito di ipotetiche brutte notizie riguardo a Carol, ma è proprio questo il problema. Non ha proprio parlato di Carol. Ed è molto più che strano. È inquietante".
Vabbè, diciamolo subito: questo romanzo, che non è affatto un thriller, non mi ha convinto del tutto! Il titolo, in verità, è completamente fuorviante: non c'è alcuna promessa da parte di un assassino… per il semplice fatto che non c'è alcun assassino! Si parla solo, tra narrazione al presente e ripetuti flashback dal passato, di un segreto fra tre amiche intime. Tutto qui.
- Voto: ⭐⭐ (2 su 5)

Clicca qui e scarica le mie note e le parti che ho evidenziato

----------
I libri di Teresa Driscoll che ho letto e recensito:
- 21 febbraio 2018: Ti sto guardando
- 26 marzo 2020: L'amica perfetta

giovedì 25 novembre 2021

Zagor: tre uscite in edicola

----- Collana "Zagor, Lo Spirito con la Scure", vol. 100: Hellingen: ultimo atto!
Zagor contro Hellingen e gli akkroniani: la più grande battaglia dello Spirito con la Scure!
Data di uscita: 19 novembre 2021
Pagine: 160
Prezzo di copertina: 6,99 euro
In questo numero:
- Il mio Zagor. So long, Zagor: uno, cento, mille eroi al centro dell'avventura (di Fabio Licari)
- Hellingen: ultimo atto! (1980). Testo di Guido Nolitta, disegni e copertina di Gallieno Ferri, disegni di Franco Bignotti
- Il mondo di Zagor. Darkwood
- Dagli archivi Bonelli

----- Zagor +, albo n. 3: Il raduno dei trappers
Sedetevi attorno al fuoco ad ascoltare un pauroso canto di Natale (con il ritorno a Lonely Town, dove si svolse "Natale Calibro 45") e di un mostro in agguato nella foresta, di uno squadrone maledetto, di una miniera misteriosa...
[Corrispondente a Maxi Zagor n. 44]
Data di uscita: 20 novembre 2021
Pagine: 192
Prezzo di copertina: 6,90 euro
Soggetto e sceneggiatura: Moreno Burattini, Luigi Mignacco, Luca Montagliani, Marcello Bondi, Diego Paolucci
Disegni: Stefano Voltolini, Walter Trono, Arturo Lozzi, Antonella Vicari, Luca Dell'Uomo
Copertina: Alessandro Piccinelli
- Il raduno dei trappers: testi di Moreno Burattini e disegni di Stefano Voltolini
Il mostro del plenilunio: testi di Luigi Mignacco e disegni di Walter Trono
- Un canto di Natale: testi di Luca Montagliani e disegni di Arturo Lozzi
- Lo squadrone maledetto: testi di Marcello Bondi e disegni di Antonella Vicari
- La miniera dei fantasmi: testi di Diego Paolucci e disegni di Luca Dell'Uomo

----- Zagor 60 Magazine
Nel giugno 1961, giunge in edicola un insolito eroe creato da Guido Nolitta (alias Sergio Bonelli) e realizzato graficamente da Gallieno Ferri. Si chiama Zagor ed è un giustiziere dalla casacca rossa, che regna su Darkwood, un'immensa foresta dove sono di casa l'Avventura, il Mistero, l'Orrore, il Fantastico… Per festeggiare i suoi sessant'anni, ecco un Magazine che svela ogni segreto dello Spirito con la Scure, con due storie inedite e complete ed un grande classico di Nolitta.
Data di uscita: 25 novembre 2021
Pagine: 224
Soggetto e sceneggiatura: Moreno Burattini, Jacopo Rauch, Guido Nolitta
Disegni: Arturo Lozzi, Walter Venturi, Gallieno Ferri
Colori: GFB Comic
Copertina: Alessandro Piccinelli
Prezzo di copertina: 8,50 euro
- La palude di Mo-Hi-La: soggetto e sceneggiatura di Moreno Burattini e disegni di Arturo Lozzi. Perché Zagor ha scelto proprio quell'isolotto nella palude, per costruirci sopra la sua capanna, quando ancora non aveva Cico al suo fianco? Subito dopo la prima apparizione ai capitribù, quando si presentò con il suo costume e si propose nel suo ruolo di giustiziere, Zagor si trovò ad affrontare il mistero di un mostro acquatico che infestava le acque di Mo-hi-la: il Parlangua.
- Il bracciale di pelle: soggetto e sceneggiatura di Jacopo Rauch e disegni di Walter Venturi. Quando lo Spirito con la Scure fa la sua prima apparizione, nel giugno 1961, sull'albetto a striscia "La foresta degli agguati", non ha ancora l'aspetto che gli vedremo assumere in seguito. Lo vediamo infatti con i lineamenti del volto ancora non ben definiti, una casacca con un'aquila stilizzata in modo approssimativo, un bracciale ai polsi. Perché nelle avventure successive il bracciale sparisce? La risposta è in questa storia, in cui ricompare, in retrospettiva, il rinnegato Regan: con Kanoxen, il sakem dei Delaware, il primo dei nemici affrontato da Zagor.
- L'Avvoltoio: soggetto e sceneggiatura di Guido Nolitta, disegni di Gallieno Ferri e colori della GFB Comics.

venerdì 19 novembre 2021

[Recensione] Una danza con i draghi

Una danza con i draghi. Cronache del ghiaccio e del fuoco, tomo 5
di: George R. R. Martin

----- I guerrieri del ghiaccio (vol. 10)
Formato: copertina flessibile
Pagine: 444
Editore: Mondadori (22 marzo 2016)
ISBN-13: 978-8804662044
Data di acquisto: 22 maggio 2021
Letto dal 7 al 28 ottobre 2021
"Con l'oro puoi comprare un uomo, ma solo il sangue e l'acciaio lo renderanno fedele".
La tanto enfatizzata "vittoria" del leone di Lannister, che si è compiuta nell'Ombra della Profezia, lascia dietro di sé un'interminabile scia di sangue. All'improvviso l'intera struttura di potere della dinastia dell'oro di Castel Granito sembra crollare dalle fondamenta. Sepolto l'infame lord Tywin, assassinato dal proprio figlio nano, finita in catene la regina Cersei nelle segrete del rinato Credo dei Sette Dèi, seduto il piccolo Re Tommen su un trono di lame pronte a ucciderlo, il destino dell'intero continente occidentale è di nuovo in bilico. Sulla remota Barriera di ghiaccio, estrema difesa nord del reame contro nemici terribili e soprannaturali che calano dal gelo degli eoni, il temerario Jon Snow è costretto a consolidare a fil di spada il suo rango di lord comandante dei Guardiani della notte. Al di là del mare Stretto, mentre l'intrepida giovane regina Daenerys Targaryen continua a difendere il proprio dominio contro orde di nemici antichi e nuovi, dalle ombre del passato riemerge il furore fiammeggiante della sua stessa nobile casa. In fuga verso le città libere, risucchiato suo malgrado in un complotto che ha dell'inconcepibile, Tyrion Lannister, l'astuto Folletto regicida e parricida che tutti sembrano volere morto, potrebbe in realtà essere la chiave di volta della restaurazione della mai realmente estinta dinastia del Drago. Lanciato in una pericolosissima ricerca lungo un fiume tanto leggendario quanto letale, Tyrion è costretto ad affrontare avversari inaspettati...

----- I fuochi di Valyria (vol. 11)
Formato: copertina flessibile
Pagine: 436
Editore: Mondadori (22 marzo 2016)
ISBN-13: 978-8804662037
Data di acquisto: 22 maggio 2021
Letto dal 28 ottobre al 9 novembre 2021
"La stregoneria è come una spada senza impugnatura, non c'è modo sicuro di brandirla".
Nella sanguinaria epopea della guerra dei Cinque re, Stannis Baratheon è impegnato in un'estenuante marcia nel gelo contro il traditore lord Bolton, mentre un inquietante vuoto di potere circonda il Trono di Spade a causa della prigionia di Cersei Lannister, ancora presa negli artigli di un risorto fanatismo religioso. Mai prima d'ora il continente occidentale è stato tanto duramente devastato e mortalmente indebolito, così da diventare facile terra di conquista da parte di nemici vicini e lontani. Nelle Isole di Ferro, il sinistro Euron Occhio di Corvo si prepara a lanciare una nuova invasione dal mare, mentre a Dorne, la marca più meridionale del reame, un principe solo all'apparenza in declino ordisce una cospirazione volta a un nuovo, imprevedibile ritorno dell'antica dinastia. Oltre il Mare Stretto, Daenerys Targaryen, orgogliosa e coraggiosa regina dei draghi, si piega a un subdolo matrimonio di convenienza nel nome di una pace incerta, senza con questo rinunciare al suo sogno di tornare sul trono che fu di Aegon il Conquistatore. Finito suo malgrado nelle mani lorde di sangue degli schiavisti di Yunkai, città nemica giurata di Daenerys, l'indistruttibile nano Tyrion Lannister è costretto a giocare il tutto per tutto per sopravvivere a un assedio disastroso. Nel frattempo, all'ombra della titanica Barriera di ghiaccio nell'estremo Nord del reame, il giovane Jon Snow, coraggioso lord comandante dei Guardiani della notte, concepisce una temeraria strategia...

----- La danza dei draghi (vol. 12)
Formato: copertina flessibile
Pagine: 446
Editore: Mondadori (22 marzo 2016)
ISBN-13: 978-8804662020
Data di acquisto: 22 maggio 2021
Letto dal 9 al 19 novembre 2021
"Una sola terra, un solo Dio, un solo re".
Non c'è fine alla guerra dei cinque re: alimentato dall'infinita sete di potere di troppi condottieri e pretendenti, un insensato bagno di sangue continua a sconvolgere il cuore dei Sette Regni. Nel remoto nord, alla Barriera ormai travolta dalla furia dell'inverno, il giovane Jon Snow è costretto a compiere una scelta tanto temeraria quanto estrema. Una scelta che susciterà le ire dei suoi stessi confratelli e che potrebbe costargli molto più del rango di lord comandante dei Guardiani della notte. Ad Approdo del Re, nonostante il suo potere sia ormai disgregato, l'arrogante regina Cersei Lannister riconquista la libertà dalle segrete di una fanatica setta religiosa al prezzo di una pena infamante e ripugnante. Nel mare stretto, Victarion Greyjoy, brutale e sanguinario ammiraglio della Flotta di Ferro, sta facendo rotta verso la Baia degli Schiavisti per conquistare la mano di Daenerys Targaryen, Madre dei Draghi. Ma Victarion non è il solo a desiderare di occupare il trono di spade al fianco di Daenerys. Nella città di Meereen, tuttora sotto assedio, mentre il valoroso Barristan Selmy deve ordire un complotto contro l'ambiguo re Hizdahr, un principe dorniano ossessionato dalla furia dei draghi si lancia in un'impresa destinata a rivelarsi suicida. E tra le linee dell'assedio yunkai, Tyrion Lannister, l'immarcescibile Folletto, studia una strategia per creare una nuova, inaspettata forza d'invasione con la quale riconquistare i Sette Regni.

----- La mia (brevissima) recensione -----
Visto che i volumi 10, 11 e 12 formano un unico tomo (il quinto: Una danza con i draghi) delle Cronache del ghiaccio e del fuoco, ne faccio un'unica recensione… e, per il momento, senza aver visto la serie televisiva "Il trono di spade".
E, finalmente, sono arrivato alla fine delle "Cronache"... ora c'è solo da sperare che George R.R. Martin si decida, una volta per tutte, a pubblicare il sesto tomo (e si parla già di un settimo... staremo a vedere).
Che dire…? È una serie che, tranne che per quest'ultimo tomo (che io ritengo molto dispersivo e prolisso), mi ha molto appassionato. Altra cosa che ho apprezzato, è stata la massiccia presenza delle casate e delle rispettive genealogie familiari.
Martin, inoltre, ha dimostrato un'incredibile accuratezza nelle descrizioni, per non parlare delle scene più crude… descritte così come devono essere descritte, senza tanti giri di parole o "delicatezze" di sorta. Magistrale anche il fatto che riesca a tenere le fila di tutta una marea di personaggi (anche troppi, per la verità): ognuno ha il suo carattere ben delineato ed una sua evoluzione. Notevole anche i cambi dei punti di vista fra "buoni e cattivi", perché nessuno è mai completamente buono o mai completamente cattivo.
- Voto: ⭐⭐⭐ (3 su 5)

domenica 14 novembre 2021

Addio a Wilbur Smith, il Signore dell'avventura...


Ieri sera è morto, all'età di 88 anni, il grande scrittore Wilbur Smith. Di origini britanniche, era nato nell'ex Rhodesia del nord (l'attuale Zambia). A dare l'annuncio della sua scomparsa, avvenuta a Città del Capo, è stato direttamente il suo sito web.
Tra i suoi maggiori successi: Il destino del leone, La spiaggia infuocata, Il Dio del fiume, Il settimo papiro, Come il mare. Considerato il "maestro dell'avventura" e uno dei massimi autori di bestseller, con i suoi 49 romanzi ha venduto oltre 140 milioni di copie nel mondo (tradotti in più di trenta lingue), di cui 23 milioni solo in Italia.

----------
I libri di Wilbur Smith che ho recensito su questo blog:
- Stirpe di uomini. Il ciclo dei Ballantyne, vol. 2 [file Mobi; Longanesi, 2012]
- L'uccello del sole [C.d.E., 1990]
- Il trionfo del sole [file Mobi; Longanesi, 2010]
- La legge del deserto [file Mobi; Longanesi, 2010]
- Vendetta di sangue [file Mobi; Longanesi, 2013]
- (con David Churchill) Grido di guerra [file Mobi; Longanesi, 2018]
- (con David Churchill) La guerra dei Cortney [file Mobi; Harper Collins Italia, 2019]
- Il Dio del fiume (ciclo egizio, vol. 1) [Longanesi, 1993]
- Il settimo papiro (ciclo egizio, vol. 2) [C.d.E., 1995]
- Figli del Nilo (ciclo egizio, vol. 3) [file Mobi; Longanesi, 2010]
- Alle fonti del Nilo (ciclo egizio, vol 4) [file Mobi; Longanesi, 2010]
- Il Dio del deserto (ciclo egizio, vol. 5) [Longanesi, 2014]
- L'ultimo faraone (ciclo egizio, vol. 6) [Longanesi, 2017]

Zagor: due uscite in edicola

----- Collana "Zagor, Lo Spirito con la Scure", vol. 99: terrore dal pianeta Akkron
Dischi volanti sul cielo di Darkwood: la minaccia giunge dallo spazio profondo...
Data di uscita: 12 novembre 2021
Pagine: 160
Prezzo di copertina: 6,99 euro
In questo numero:
- Il mio Zagor. Un capolavoro dal sesto pianeta del fumetto (di Fabio Licari)
- Terrore dal sesto pianeta (1980). Testo di Guido Nolitta, disegni e copertina di Gallieno Ferri, disegni di Franco Bignotti
- Il mondo di Zagor. Arkham. Innsmouth. Kadath
- Dagli archivi Bonelli

----- Zagor Classic, albo n. 33: Lo spirito del lago
Zagor deve mantenere la promessa e liberare Tawar, lo stregone che gli aveva salvato la vita. Si reca così al villaggio dei Tunican, scoprendo che Mister-Mister, eletto nuovo capo, volendo vivere alla maniera dei bianchi e influenzato da due avidi cacciatori d'oro, ha deciso di profanare il piccolo lago sacro per recuperare antichi manufatti preziosi...
Data di uscita: 13 novembre 2021
Pagine: 84
Soggetto e sceneggiatura: Guido Nolitta
Disegni e copertina: Gallieno Ferri
Colori: GFB Comics
Prezzo di copertina: 3,90 euro

domenica 7 novembre 2021

National Geographic Italia - novembre 2021

National Geographic Italia - novembre 2021

Vol. 48 - N. 5 (n. 286 della mia collezione)
Prezzo di copertina: 4,90 euro

In allegato il volume "Speciale Food. Viaggio in America". Dall'Alaska alla Patagonia, un immenso patrimonio di ingradienti e tradizioni.

In copertina: Un amuleto alto circa 5,3 centimetri trovato nella tomba di una regina kushita (Nubia, 743-712 a.C.). La base in cristallo di rocca è sormontata da una testa della dea egizia Hathor in oro. La fotografia è di Kenneth Garrett.

Editoriale (del direttore Marco Cattaneo): Pericoli distanti? Mancano pochi giorni, quando scrivo queste righe, all'apertura della COP26, la Conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici che si svolge a Glasgow dal 31 ottobre al 12 novembre. Mai come quest'anno l'appuntamento era stato tanto atteso. Un po' per il rinvio di un anno in seguito alla pandemia da COVID-19, un po' perché ormai tutti riconoscono l'insufficienza degli accordi di Parigi del 2015 per far fronte all'emergenza climatica. Anche perché la riduzione del 6% delle emissioni di gas serra del 2020 non ha portato alcun beneficio significativo, e ad aprile la concentrazione di CO2 in atmosfera ha superato per la prima volta 420 parti per milione, un valore mai raggiunto almeno negli ultimi 800.000 anni. Ci è difficile prendere atto dei pericoli e delle conseguenze dell'emergenza climatica, perché non sono sempre sotto i nostri occhi. Anzi, a volte sono decisamente distanti, come i cambiamenti drastici che stanno avvenendo nella Penisola Antartica, quella lingua di terra che dal continente meridionale si spinge verso Capo Horn, all'estremità dell'America del Sud. Dell'impatto umano sui delicati ecosistemi di questa regione (che oltre al cambiamento climatico riguarda anche pesca industriale e turismo) ci racconta Helen Scales, in questo numero. Le vicende di quella remota regione ci sembrano lontane, è vero, ma dovremmo finalmente aver capito che il destino del pianeta è uno solo, e che dalla sua salute dipende il futuro della nostra straordinaria quanto fragile civiltà. Sperando che se lo ricordino i potenti della Terra riuniti a Glasgow, e che siano meno timidi di sei anni fa.

- 100 meraviglie del passato. Dalle pitture rupestri di Lascaux alla tomba di Tutankhamon, la nostra comprensione della storia umana si è ampliata enormemente grazie agli scavi archeologici ed ai ritrovamenti effettuati negli ultimi due secoli. Ecco alcune tra le scoperte che hanno cambiato la nostra visione del passato.
- Inferno etiope. La guerra civile ha causato migliaia di morti e mette a rischio l'esistenza dell'Etiopia.
- Antartide a rischio. L'ecosistema della Penisola Antartica è sotto assedio.
- Lezioni di viaggio. Nel suo lungo tragitto sulle tracce della migrazione umana, il giornalista Paul Salopek riflette sul potere della memoria.
- Cebi barbuti. Riuscirà a sopravvivere la cultura unica di questi primati del Nord-Est brasiliano?
- Explore. Anthony Fauci: vita, studio e lavoro. National Geographic ha intervistato l'immunologo sulla sua carriera e il suo ruolo nelle crisi sanitarie, traendone un libro (di cui pubblichiamo alcuni estratti) e un documentario. I ricavi andranno a sostegno di progetti ambientali.

venerdì 5 novembre 2021

Zagor: due uscite in edicola

----- Zagor, albo n. 727: Il castello del vampiro
Finalmente Zagor giunge faccia a faccia con il barone Rakosi. La trappola del vampiro si chiude inesorabilmente e mentre lo spirito con la Scure e i suoi alleati cadono uno a uno nelle mani del barone, il tempo sembra giunto allo scadere anche per Frida, ormai vicina a diventare una creatura della notte. Niente sembra in grado di fermare la malvagia volontà di Rakosi e tutto sembra perduto. Ma Zagor e i suoi compagni hanno ancora un'ultima dimenticata carta da giocare…
Corrispondente a Zagor Gigante n. 676
Data di uscita: 2 novembre 2021
Pagine: 100
Soggetto e sceneggiatura: Jacopo Rauch
Disegni: Walter Venturi
Copertina: Alessandro Piccinelli
Prezzo di copertina: 4,40 euro

----- Collana "Zagor, Lo Spirito con la Scure", vol. 98: Skylab
In uno sperduto avamposto scientifico militare, ha inizio l'orrore...
Data di uscita: 5 novembre 2021
Pagine: 160
Prezzo di copertina: 6,99 euro
In questo numero:
- Il mio Zagor. L'ultimo indimenticabile Zagor di Guido Nolitta (di Fabio Licari)
- La porta della paura (1964). Testo di Guido Nolitta, disegni e copertina di Gallieno Ferri
- Lo squadrone fantasma (1964). Testo di Guido Nolitta, disegni di Gallieno Ferri
- Guai in vista )1980). Testo di Guido Nolitta, disegni di Gallieno Ferri
- Il mondo di Zagor. Il paese delle meraviglie e il paese dello Specchio
- Dagli archivi Bonelli

lunedì 1 novembre 2021

Collana "Zagor, Lo Spirito con la Scure", vol. 97: Uomini pipistrello

Collana "Zagor, Lo Spirito con la Scure", vol. 97: Uomini pipistrello

Il battito d'ali del grande Marcus semina il terrore nella foresta di Darkwood...

Data di uscita: 29 ottobre 2021
Pagine: 160
Prezzo di copertina: 6,99 euro

In questo numero:
- Il mio Zagor. Titan, il terrore di Allagalla e altri mostri del passato (di Fabio Licari)
- Prova d'innocenza (1977). Testo di Decio Canzio, disegni e copertina di Gallieno Ferri
- L'uomo volante (1977). Testo e disegni di Gallieno Ferri
- "Smiling" Joe (1977). Testo di Guido Nolitta, disegni di Gallieno Ferri
- La porta della paura (1964). Testo di Guido Nolitta, disegni di Gallieno Ferri
- Il mondo di Zagor. Zu-Vendis
- Dagli archivi Bonelli

Libri (e fumetti) letti nel mese di ottobre... e quelli da leggere a novembre!

Piccola, ma doverosa, premessa. A causa di un fastidio agli occhi che mi sta causando non pochi grattacapi, il tempo che posso dedicare alla lettura dei libri si è drasticamente ridotto… Perciò, da inizio 2021, sono obbligato a leggere molto di meno e, soprattutto, per non sforzare ulteriormente la vista, non potrò più scrivere lunghe recensioni, limitandomi soltanto ad un brevissimo parere ed al solito voto (che andrà, come sempre, da 1 a 5).

I libri (ed i fumetti) che ho letto e recensito ad ottobre 2021:
- 3 ottobre 2021: Zagor, albo n. 726 - Rakosi!
- 7 ottobre 2021: Maria Luisa Minarelli - Biondo veneziano. Veneziano Series, vol. 5
- 10 ottobre 2021: Le grandi storie Bonelli, albo n. 1 - Zagor. Comancheros
- 18 ottobre 2021: I grandi eroi di GL Bonelli - Rick Master
- 20 ottobre 2021: Tex, albo n. 732 - Alla ricerca delle navi perdute
- 21 ottobre 2021: Zagor Classic, albo n. 32 - Giustizia!
- 23 ottobre 2021: Maxi Tex, albo n. 29 - Mississippi Ring
- 31 ottobre 2021: Julia, albo n. 277 - In nome del padre

Ed i libri in lettura per novembre 2021 (ma non necessariamente in quest'ordine... e non è neanche detto che siano questi):
- George R.R. Martin: Il trono di Spade, tomo 5 (vol. 10, 11 e 12) [attualmente in lettura]
- J.K. Rowling: Il maialino di Natale
- Teresa Driscoll: La promessa dell'assassino

domenica 24 ottobre 2021

Collana "Zagor, Lo Spirito con la Scure", vol. 96: La febbre dell'oro

Collana "Zagor, Lo Spirito con la Scure", vol. 96: La febbre dell'oro

La corsa all'oro del Goose Creek calamita i trappers di Darkwood: Zagor è al loro fianco...

Data di uscita: 22 ottobre 2021
Pagine: 160
Prezzo di copertina: 6,99 euro

In questo numero:
- Il mio Zagor. Virus, Saturno contro la Terra e la Golden Age della "SF" (di Fabio Licari)
- La febbre dell'oro (1977). Testo di Decio Canzio, disegni e copertina di Gallieno Ferri
- Il mondo di Zagor. L'isola del tesoro
- Dagli archivi Bonelli

sabato 23 ottobre 2021

Fresco fresco di consegna: Zagor contro Hellingen. Vol. 3 - Terrore dal sesto pianeta

Guido Nolitta, Gallieno Ferri e Franco Bignotti: Zagor contro Hellingen. Vol. 3 - Terrore dal sesto pianeta

Questa volta Hellingen sembra invincibile! Si è alleato con i mostruosi alieni Akkroniani, giunti dallo spazio profondo per procurarsi sangue umano. Vuole conquistare il mondo con il loro aiuto e inserisce un programmatore mentale nella testa di Zagor, che diventa così uno strumento della sua volontà!
Il terzo volume della raccolta completa delle storie che vedono lo Spirito con la Scure affrontare Hellingen. Contiene gli episodi "Guai in vista", "Hellingen!", "Il raggio della morte", "Terrore dal sesto pianeta" e "Magia senza tempo".

Formato: brossurato (16x21 cm, b/n)
Pagine: 432
ISBN: 9788869616341
Editore: Sergio Bonelli Editore (21 ottobre 2021)
Prezzo di copertina: 16 euro sia su Amazon che sul sito web dell'editore

Soggetto e sceneggiatura: Guido Nolitta
Disegni: Gallieno Ferri e Franco Bignotti
Copertina: Gallieno Ferri

----------
Precedenti volumi:

venerdì 15 ottobre 2021

Zagor: due uscite in edicola

----- Zagor Classic, albo n. 32: Giustizia!
Zagor viene ingiustamente accusato di furto e condannato ai lavori forzati. A seguito di un fallimentare tentativo di evasione, il dottor Hogan, che crede alla versione dello Spirito con la Scure, idea uno stratagemma per permettergli di recuperare la libertà.
Data di uscita: 13 ottobre 2021
Pagine: 84
Soggetto e sceneggiatura: Guido Nolitta
Disegni e copertina: Gallieno Ferri
Colori: GFB Comics
Prezzo di copertina: 3,90 euro

----- Collana "Zagor, Lo Spirito con la Scure", vol. 95: Cervo fuggente
Una promessa strappata in punto di morte: Zagor ritroverà il ragazzo rapito dai Fox!
Data di uscita: 15 ottobre 2021
Pagine: 160
Prezzo di copertina: 6,99 euro
In questo numero:
- Il mio Zagor. Sessant'anni con la Scure (di Moreno Burattini)
- Cervo fuggente (1962). Testo, disegni e copertina di Gallieno Ferri
- Incontro nella foresta (1977). Testo di Decio Canzio, disegni di Gallieno Ferri
- Il mondo di Zagor. Tsalal
- Dagli archivi Bonelli

mercoledì 13 ottobre 2021

Fresco fresco di uscita... e di consegna: J.K. Rowling - Il maialino di Natale

Il maialino di Natale
di: J.K. Rowling

Jack adora il suo maialino di pezza, Mimalino, detto Lino. È sempre lì per lui, nei giorni belli e in quelli brutti. Una vigilia di Natale, però, succede una cosa terribile: Lino si perde. Ma la vigilia di Natale è il giorno dei miracoli e delle cause perse, è la notte in cui tutto può prendere vita... anche i giocattoli.
Jack e il suo nuovo pupazzo, il Maialino di Natale (fastidioso sostituto fresco di negozio), si imbarcano in un piano audace. Insieme intraprenderanno un viaggio mozzafiato nella Terra dei Perduti, dove (con l'aiuto di un portapranzo parlante, di una bussola coraggiosa e di un essere alato di nome Speranza), cercheranno di salvare il miglior amico che Jack abbia mai avuto dal terribile Perdente: un mostro fatto di rottami che divora ogni cosa...
Dal genio creativo di J.K. Rowling, una delle più belle storie di Natale mai scritte, piena della tenerezza irresistibile dell'infanzia di fronte al grande mistero della perdita. L'affettuosa, inesauribile fantasia dell'autrice e la compassione verso le persone e gli oggetti amati che assorbono i sentimenti umani sono la celebrazione del calore della famiglia, del prendersi cura e del sentirsi capiti e della autentica sostenibilità delle cose.
Con le bellissime illustrazioni del pluripremiato artista Jim Field, Il Maialino di Natale è destinato a diventare un classico amato da adulti e bambini.

Titolo originale: The Christmas pig
Formato: copertina rigida
Pagine: 320
Editore: Salani (12 ottobre 2021)
ISBN-13: 978-8831010757
Prezzo di copertina: 17,96 euro in formato cartaceo e 10,99 euro per il Kindle

domenica 10 ottobre 2021

Collana "Zagor, Lo Spirito con la Scure", vol. 94: Cavia umana

Collana "Zagor, Lo Spirito con la Scure", vol. 94: Cavia umana

Catturato dalla Tropical Corp, Zagor lotta per la sua vita contro la Febbre gialla...

Data di uscita: 8 ottobre 2021
Pagine: 160
Prezzo di copertina: 6,99 euro

In questo numero:
- Il mio Zagor. L'altro Zagor, quello un po' texiano di Bonelli padre (di Fabio Licari)
- La cavia umana (1978). Testo di Guido Nolitta, disegni di Franco Donatelli e Francesco Gamba
- La valle proibita (1961). Testo di Guido Nolitta, disegni e copertina di Gallieno Ferri
- Il mondo di Zagor. Giungla nera
- Dagli archivi Bonelli

National Geographic Italia - ottobre 2021

National Geographic Italia - ottobre 2021

Vol. 48 - N. 4 (n. 285 della mia collezione)
Prezzo di copertina: 4,90 euro

In copertina: In un futuro non tanto distante viaggeremo con automobili elettriche che usufruiranno di una rete di caricamento capillare, aerotaxi elettrici e aerei di linea alimentati ad idrogeno le cui emissioni saranno limitate a vapore acqueo e calore. Illustrazione di Bose Collins

Editoriale (del direttore Marco Cattaneo): Transizione elettrica. La conferenza sul clima di Glasgow è ormai alle porte. Sullo sfondo, l'allarmante rapporto che l'IPCC ha pubblicato il 9 agosto, in cui i climatologi rilevano che la temperatura del pianeta è già aumentata di 1,1° rispetto all'epoca preindustriale, che gli ultimi cinque anni sono stati i più caldi che siano stati registrati dal 1850 a oggi e che il margine per contenere il riscaldamento globale entro 1,5° è sempre più esiguo: ci restano i prossimi dieci anni. Per riuscire a centrare questo obiettivo dovremo ridurre rapidamente il consumo di combustibili fossili e cercare di azzerare le emissioni di anidride carbonica in tutte le nostre attività. I trasporti, in particolare, sono responsabili di quasi un quarto delle emissioni globali, e fino a poco tempo fa non c'erano o quasi alternative alla benzina o al gasolio. Negli ultimi anni però, le case automobilistiche hanno avviato una profonda trasformazione, che ha già portato sulle strade 12 milioni di veicoli elettrici. Sono ancora pochi, rispetto al miliardo e mezzo di veicoli a benzina che affollano le strade, ma secondo le proiezioni potrebbero coprire il 70% delle nuove auto immatricolate entro il 2040. E la transizione, oltre a ridurre le emissioni, contribuirà a rendere più pulita l'aria delle nostra città. Naturalmente i vantaggi dei veicoli elettrici dipendono dai tempi con cui verrà sostituito il parco auto a livello globale e da come sarà prodotta l'elettricità con cui sono alimentate, ma la frazione di energia prodotta da fonti rinnovabili sta rapidamente aumentando. E ridurre le emissioni è un'esigenza che non possiamo più rinviare.

- La grande scommessa. L'industria dell'auto punta sull'elettrico, e sarà una rivoluzione.
-Verdi sì, ma quando? Abbiamo già velivoli a batteria, ma i grandi voli di linea ad emissioni zero restano ancora lontani.
- Effetto notte. Le immersioni notturne regalano foto rare di creature straordinarie.
- Cemento senza freni. Il consumo di suolo è in aumento. Nonostante la crisi demografica ed economica.
- Salvare le scimmie per trovare la speranza. In un rifugio per scimpanzé nella Repubblica Democratica del Congo un gruppo di ricercatori e volontari aiuta i primati orfani a recuperare forza e tenacia. Ma spesso sono le scimmie a trasmettere fiducia ai loro salvatori.
- Fotodiario: Saharawi, vite sospese. Da decenni questo popolo del Sahara Occidentale attende di avere una propria patria.
- Explore: Un divario da colmare. In tutto il mondo, o quasi, le donne continuano ad essere pagate meno degli uomini. Un'ingiustizia difficile da spiegare.
- Un mondo di gelo ed oscurità. Alla deriva su un banco di ghiaccio galleggiante nella notte polare, Esther Horvath, fotografa di una spedizione artica, scopre cosa significhi la paura, ma anche la bellezza.

sabato 9 ottobre 2021

Tex, albo n. 732: Alla ricerca delle navi perdute

Tex, albo n. 732: Alla ricerca delle navi perdute

Data di uscita: 7 ottobre 2021
Pagine: 116
Soggetto e sceneggiatura: Mauro Boselli
Disegni: Giovanni Bruzzo
Copertina: Claudio Villa
Prezzo di copertina: 4,40 euro

Due navi britanniche, la "Erebus" e la "Terror", partite alla conquista del Passaggio a Nord-Ovest, sono scomparse nell'Artico da quasi mezzo secolo, quando una spedizione scientifica s'inoltra per cercarle nei territori selvaggi del Canada. Ne fanno parte ufficiali e scienziati inglesi e due cacciatrici d'eccezione: Dawn e Dallas. Ma gli indiani del Nord sono in tumulto e, temendo che anche questi esploratori facciano una brutta fine, Jim Brandon chiama in aiuto Tex e i suoi pards...

giovedì 7 ottobre 2021

[Recensione] Biondo veneziano

Biondo veneziano. Veneziano Series, vol. 5
di: Maria Luisa Minarelli

Formato: Kindle (5252 KB)
Pagine: 235
Editore: Amazon Publishing (20 aprile 2021)
ASIN: B08MDZSKTH
Data di acquisto: 20 aprile 2021
Letto dall'1 al 7 ottobre 2021

----- Sinossi -----
Un nuovo caso per Marco Pisani, con l'aiuto straordinario di Giacomo Casanova.
Sono bionde, sono giovani, sono belle. E sono scomparse senza lasciare traccia. A richiamare l'attenzione di Marco Pisani, affiancato dall'amico Daniele Zen e dal dottor Valentini, è il cadavere della prima ragazza scaraventato da una violenta mareggiata su un terreno emerso della laguna; quello della seconda viene invece rinvenuto in fondo a un pozzo alle Zattere. E le altre, tutte svanite nel nulla? Che cosa lega una mezzosoprano alla figlia di un panettiere, una giovane aristocratica a una farmacista e a una camerierina? Chi le ha rapite, e perché, visto che non arriva nessuna richiesta di riscatto?
In una Venezia minacciata dall'acqua alta, l'avogadore e i suoi brancolano nella nebbia più fitta, senza alcun segnale a guidarli se non la convinzione di Chiara che le cinque ragazze siano ancora vive. Finché, grazie a un'intuizione dell'avventuriero Giacomo Casanova, comincia a emergere qualche indizio che condurrà gli inquirenti nel Ghetto ebraico e nel fondaco dei Turchi e li trascinerà, complici i poteri di Chiara, a sfiorare il mondo degli spiriti.

----- L'incipit del libro -----
Enorme, sfavillante dietro la cupola di San Marco, era ricomparsa la luna, dopo tre settimane di cieli oscuri percorsi da saette e brontolio di tuoni. Per tre settimane le cataratte del cielo avevano riversato senza risparmio sull'entroterra veneto tutte le piogge autunnali, gonfiando i fiumi tributari della laguna e smangiandone gli argini fangosi.
La sera del 31 ottobre, sotto un cielo finalmente limpido, Venezia si adagiava ignara nell'intrico dei canali. Ma la bassa pressione e la forza del plenilunio attraevano l'alta marea e bloccavano lo sbocco al mare delle acque lagunari che avevano preso sensibilmente a salire. Alle diciotto le prime onde delicate lambivano e superavano la riva di piazza San Marco e spaventate da tanta audacia si ritraevano, presto incalzate però da onde più alte che dilagavano sul basolato insinuandosi tra le congiunzioni dei lastroni, e intridendoli d'acqua salsa.

----- La mia (brevissima) recensione -----
"Consolatoria la figura della madre di Cristo pronta ad asciugare le lacrime dell'umanità sofferente. Ma chi aveva,protetto quella povera ragazzina stesa sul tavolo dell'obitorio, abbandonata al bisturi che ne avrebbe fatto scempio, quando una mano assassina ne aveva spento il respiro?".
Questa volta non ci siamo... Diversamente dai precedenti, in questo quinto volume manca un po' di "vitalità" e c'è un po' troppa descrizione delle varie location che, a conti fatti, ne spezzettano lo scorrere della storia (comunque ben riuscita).
- Voto: ⭐⭐⭐ (3 su 5)

Clicca qui e scarica le mie note e le parti che ho evidenziato

----------
I libri di Maria Luisa Minarelli che ho letto e recensito:
- 11 agosto 2016: Scarlatto veneziano (Veneziano, vol. 1)
- 18 gennaio 2017: Oro veneziano (Veneziano, vol. 2)
- 17 giugno 2017: Sipario veneziano (Veneziano, vol. 3)
- 20 agosto 2018: Crociata veneziana (Veneziano, vol. 4)
- 23 agosto 2019: Un cuore oscuro
- 17 febbraio 2020: La congiura dei veleni (La compagnia di Benedetto, vol. 1)

Fresco fresco di consegna: Zagor. Supermike!

Zagor. Supermike!
di: Guido Nolitta (soggetto e sceneggiatura) e Gallieno Ferri (disegni e copertina)

Formato: cartonato, 22x31 cm, colore
Pagine: 304
Colori: GFB Comics
Editore: Sergio Bonelli Editore (7 ottobre 2021)
ISBN-13: 9788869616310
Prezzo di copertina: 27 euro sul sito dell'editore e 27 euro su Amazon

Si chiama Mike Gordon, ma si è meritato il soprannome di Supermike perché eccelle in qualsiasi impresa si cimenti. Arrivato a Darkwood, Mike si scontra con Zagor e viene battuto. Per vendicarsi, non solo lo vuole sconfiggere ma screditarlo del tutto di fronte ai rappresentanti delle tribù e dei militari…
Il celebre personaggio creato da Guido Nolitta e realizzato graficamente da Gallieno Ferri in una delle sue storie più amate, che lo vede costretto a battersi in una serie di ardue prove contro Supermike. Il volume raccoglie gli episodi "L'avventuriero", "Zagor contro Supermike" e "La settima prova".

Avventura Magazine 2021 - Tex presenta "I grandi eroi di G.L. Bonelli: Rick Master"

Avventura Magazine 2021 - Tex presenta "I grandi eroi di G.L. Bonelli: Rick Master"

Data di uscita: 25 settembre 2021
Formato: 16x21 cm, colore e b/n
Pagine: 224
Soggetto e sceneggiatura: Gianluigi Bonelli
Disegni: Sergio Tarquinio e Guglielmo Letteri
Copertina: Claudio Villa
Prezzo di copertina: 8,50 euro

Il suo nome è Rick Master ed è un giovane ed elegante detective residente a San Francisco verso la fine dell'Ottocento. Dotato d'intuito, ma anche di un'innata predisposizione per l'azione, Rick Master apparve nel 1968, in quattro episodi, disegnati da Guglielmo Letteri e da Sergio Tarquinio, che qui vengono integralmente riproposti insieme a rubriche di approfondimento.

sabato 2 ottobre 2021

Zagor: due uscite in edicola

----- Zagor, albo n. 726: Rakosi!
Zagor, Cico, Frida e i loro amici, raggiungono l'antico dominio del barone Rakosi, sui Carpazi ungheresi, dove incontrano nuovi alleati, in lotta da generazioni contro il malvagio potere del vampiro. Insieme organizzano l'offensiva contro il castello del non morto, ma anche il barone Rakosi può contare su molti seguaci al proprio servizio… E questa è la sua terra!
Corrispondente a Zagor Gigante n. 675
Data di uscita: 1 ottobre 2021
Pagine: 100
Soggetto e sceneggiatura: Jacopo Rauch
Disegni: Walter Venturi
Copertina: Alessandro Piccinelli
Prezzo di copertina: 4,40 euro

----- Collana "Zagor, Lo Spirito con la Scure", vol. 93: Operazione "Big Step"
Un folle progetto dell'esercito mette in pericolo l'intera Darkwood...
Data di uscita: 1 ottobre 2021
Pagine: 160
Prezzo di copertina: 6,99 euro
In questo numero:
- Il mio Zagor. "Collana", la parola magica per lanciare un nuovo albo (di Fabio Licari)
- Operazione "Big Step" (1978). Testo di Guido Nolitta, disegni di Franco Donatelli e Francesco Gamba
- Il mondo di Zagor. Aquilonia
- Dagli archivi Bonelli

venerdì 1 ottobre 2021

Libri (e fumetti) letti nel mese di settembre ... e quelli da leggere ad ottobre!

Piccola, ma doverosa, premessa. A causa di un fastidio agli occhi che mi sta causando non pochi grattacapi, il tempo che posso dedicare alla lettura dei libri si è drasticamente ridotto… Perciò, da inizio 2021, sono obbligato a leggere molto di meno e, soprattutto, per non sforzare ulteriormente la vista, non potrò più scrivere lunghe recensioni, limitandomi soltanto ad un brevissimo parere ed al solito voto (che andrà, come sempre, da 1 a 5).

I libri (ed i fumetti) che ho letto e recensito a settembre 2021:
- 30 settembre 2021: Nguyễn Phan Quế Mai - Quando le montagne cantano
- 24 settembre 2021: Tex - Snakeman [cartonato alla francese]
- 22 settembre 2021: Marco Buticchi - L'ombra di Iside. Serie di Oswald Breil e Sara Terracini, vol. 14
- 15 settembre 2021: Zagor Classic, albo n 31 - Condannato
- 12 settembre 2021: Joël Dicker - La scomparsa di Stephanie Mailer
- 10 settembre 2021: Collana "Zagor, Lo Spirito con la Scure", vol. 44 - Wakopa!
- 2 settembre 2021: Zagor, albo n. 725 - Non-morti

Ed i libri in lettura per ottobre 2021 (ma non necessariamente in quest'ordine... e non è neanche detto che siano questi):
- Maria Luisa Minarelli: Biondo veneziano. Veneziano Series, vol. 5 [già in lettura]
- George R.R. Martin: Il trono di Spade, tomo 5 (vol. 10, 11 e 12)
- Teresa Driscoll: La promessa dell'assassino

[Recensione] Quando le montagne cantano

Quando le montagne cantano
di: Nguyễn Phan Quế Mai

Titolo originale: The mountains sing
Formato: copertina flessibile
Pagine: 384
Editore: Editrice Nord (7 gennaio 2021)
ISBN-13: 978-8842933526
Data di acquisto: 11 settembre 2021
Letto dal 17 al 30 settembre 2021

----- Sinossi -----
Un paese in guerra. Una famiglia divisa. Una storia di coraggio e speranza. Dal loro rifugio sulle montagne, la piccola Huong e sua nonna Dieu Lan sentono il rombo dei bombardieri americani e scorgono il bagliore degli incendi che stanno devastando Hanoi. Fino a quel momento, per Huong la guerra è stata l'ombra che ha risucchiato i suoi genitori, e adesso quell'ombra sta avvolgendo anche lei e la nonna. Tornate in città, scoprono che la loro casa è completamente distrutta, eppure non si scoraggiano e decidono di ricostruirla, mattone dopo mattone. E, per infondere fiducia nella nipote, Dieu Lan inizia a raccontarle la storia della sua vita: degli anni nella tenuta di famiglia sotto l'occupazione francese e durante le invasioni giapponesi; di come tutto fosse cambiato con l'avvento dei comunisti; della sua fuga disperata verso Hanoi senza cibo e denaro e della scelta di abbandonare i suoi cinque figli lungo il cammino, nella speranza che, prima o poi, si sarebbero ritrovati. E così era accaduto, perché lei non si era mai persa d'animo. Quando la nuova casa è pronta, la guerra è ormai conclusa. I reduci tornano dal fronte e anche Huong finalmente può riabbracciare la madre, Ngoc. Ma è una donna molto diversa da quella che lei ricordava. La guerra le ha rubato le parole e toccherà a Huong darle una voce, per aiutarla a liberarsi del fardello di troppi segreti…
La saga di una famiglia che si dipana lungo tutto il Novecento, in un Paese diviso e segnato da carestie, guerre e rivoluzioni. Tre generazioni di donne forti, che affrontano la vita con coraggio e determinazione. Una storia potente e lirica insieme, che ci ricorda il valore dei legami familiari e gli ostacoli che siamo disposti a superare per rimanere accanto alle persone che amiamo.

----- L'incipit del libro -----
Montagne altissime. Hà Nội, 2012.
Mia nonna diceva sempre che quando i nostri antenati muoiono non scompaiono davvero ma continuano a vegliare su di noi. E ora, mentre prendo un cerino e accendo tre bastoncini d'incenso, sento lei che mi guarda. Sull'altare degli antenati, dietro la campana di legno e i piatti di cibo fumante, I suoi occhi brillano alla luce della fiamma azzurro-arancione che brucia. Agito i bastoncini per spegnere la fiamma. Spirali di fumo salgono al cielo, richiamando gli spiriti dei morti.
«Bà oi», sussurro, sollevando l'incenso sopra la testa. Attraverso il velo fumoso che nasconde il confine tra i nostri due mondi, lei mi sorride.
«Mi manchi, nonna».
Una brezza entra dalla finestra aperta e mi sfiora il viso.
«Huong , nipote mia adorata». Gli alberi mormorano le sue parole. «Sono qui con te, sempre».

----- La mia recensione -----
"Mia adorata nipote, non fare quell'espressione sconvolta. Comprendi perché ho deciso di raccontarti della nostra famiglia? Se le nostre storie sopravvivono, noi non moriremo, neanche quando i nostri corpi non saranno più su questa Terra".
Romanzo molto bello e coinvolgente. A tratti poetico. Per chi, come il sottoscritto, non conosce quel pezzo di mondo rappresentato dal sud-est asiatico, il libro si fa leggere una pagina dopo l'altra, e prendendoti sempre più nella drammatica storia di queste splendide donne.
Noi occidentali la Guerra del Vietnam la conosciamo solo per averla vista al cinema (Apocalypse Now, Rambo, Platoon, Full Metal Jacket, ecc.); invece, in questa saga, è molto interessante scoprire la guerra vista dal "di dentro", da chi l'ha veramente vissuta e ne ha pure pagato le conseguenze... e non a caso, alcune descrizioni sono davvero cruente.
- Voto: ⭐⭐⭐⭐⭐ (5 su 5)

giovedì 30 settembre 2021

Le grandi storie Bonelli, vol. n. 1: Zagor. Comancheros

Le grandi storie Bonelli, vol. n. 1: Zagor. Comancheros

Data di uscita: 29 settembre 2021
Pagine: 292
Soggetto e sceneggiatura: Mauro Boselli
Disegni: Stefano Andreucci
Copertina: Alessandro Piccinelli
Prezzo di copertina: 8,90 euro

Storia pubblicata per la prima volta sugli albi n. 413, 414 e 415 (settembre-novembre 1995)

Per inaugurare una collana di ristampe in un solo volume di classici moderni della Sergio Bonelli Editore, alcuni dei quali ormai esauriti ed introvabili, la stessa casa editrice ha ritenuto opportuno iniziare con un'avventura-simbolo del cosiddetto rinascimento zagoriano degli anni '90. Ma c'è un'altra ragione: questa storia, insieme alla prossima che uscirà tra due mesi, "Fratelli di sangue", fa parte di una saga in Texas che finalmente, dopo due decenni, avrà un seguito, previsto per dicembre 2021, con l'attesissimo "Speciale Tex Willer" in cui il ranger incontrerà lo Spirito con la Scure! Preparatevi dunque a immergervi nell'epica storie della Miniera perduta degli Alvarez, in compagnia del ranger riluttante Adam, del Comanche Lupo Grigio in cerca dei figli scomparsi, dello spietato comanchero filosofo El Diablo e, naturalmente, di Zagor, Cico e Digging Bill...

venerdì 24 settembre 2021

Collana "Zagor, Lo Spirito con la Scure", vol. 92: La "Casa della Gente Felice"

Collana "Zagor, Lo Spirito con la Scure", vol. 92: La "Casa della Gente Felice"

Drunky Duck recapita una drammatica missiva: il colonnello Perry è in pericolo...

Data di uscita: 24 settembre 2021
Pagine: 160
Prezzo di copertina: 6,99 euro

In questo numero:
- Il mio Zagor. Eroismo, ideali e religiosità: tracce di sociologia zagoriana (di Fabio Licari)
- "Bimbo" Sullivan (1994). Testo di Guido Nolitta, disegni e copertina di Gallieno Ferri
- Puerto Juarez (1973). Testo di Guido Nolitta, disegni di Franco Donatelli
- Senza Tregua (1978). Testo di Guido Nolitta, disegni di Franco Donatelli e Francesco Gamba
- Il mondo di Zagor. Fantasia
- Dagli archivi Bonelli

giovedì 23 settembre 2021

Tex - Romanzo a fumetti n. 13: Snakeman

Tex - Romanzo a fumetti n. 13: Snakeman

Data di uscita: 17 settembre 2021
Formato: 22,5x30 cm, colore
Pagine: 52
Soggetto e sceneggiatura: Mauro Boselli
Disegni, colori e copertina: Enrique Breccia
Prezzo di copertina: 9,90 euro

Sulla tribù di Tex incombe una minaccia mortale. Un acerrimo nemico dei Navajos ha giurato di sterminarli. E quando Tex, travolto da una frana, cade in un abisso, solo suo figlio Kit e Tiger rimangono ad affrontare il terribile sciamano Snakeman...

mercoledì 22 settembre 2021

[Recensione] L'ombra di Iside

L'ombra di Iside
di: Marco Buticchi

Formato: Kindle (4946 KB)
Pagine: 479
Editore‏: ‎ Longanesi (27 agosto 2020)
ASIN: ‎ B08DNWM2VM
Data di acquisto: 23 novembre 2020
Letto dal 13 al 22 settembre 2021

----- Sinossi -----
Oggi. Ci sono enigmi che una sola persona al mondo può sciogliere: Sara Terracini, esperta archeologa e moglie dell'inafferrabile Oswald Breil. Proprio lei, infatti, riceve l'incarico di tradurre le decine di tavolette d'argilla affiorate dalle sabbie d'Egitto, rivelatrici di una storia rimasta fino a ora piena di enigmi. Ma i due coniugi ben sanno che dietro ogni enigma si nasconde una minaccia, stavolta più subdola e infernale di quanto fosse immaginabile.
Primo secolo avanti Cristo. Teie è la guardia del corpo assegnata a Cleopatra. La sua ombra, anzi. È la donna responsabile dell'incolumità della regina sin dalla sua nascita. Teie osserverà la sovrana d'Egitto crescere, sfidare gli intrighi di corte, conquistare il trono, innamorarsi pericolosamente di un condottiero romano, recarsi nell'insidiosa capitale dell'Impero più potente del mondo. E la vedrà morire, diventando la sola testimone e custode dell'ultimo segreto di Cleopatra.
9 giugno 1815. Un uomo dalle fattezze di un gigante arriva ad Alessandria d'Egitto, ma non sa ancora che quella terra e i suoi misteri gli entreranno nel cuore e nell'anima, come un dolce veleno. Giovanni Battista Belzoni, di origini italiane ma con cittadinanza inglese, è a caccia di tesori, di testimonianze del passato, di scoperte. Il suo ingegno lo porta a compiere imprese incredibili che gli procurano ricchezze e riconoscimenti, ma anche crescenti rivalità, antipatie e numerosi nemici, pronti a tutto pur di appropriarsi del più prezioso dei tesori rinvenuti da Belzoni: una tavoletta d'argilla che probabilmente indica il luogo di sepoltura della leggendaria regina d'Egitto, Cleopatra, e del suo grande amore, il condottiero romano Antonio.
L'atteso ritorno di Marco Buticchi all'eterno fascino dell'Antico Egitto.

----- L'incipit del libro -----
Antica città di Berenice, Egitto. Marzo 2021.
La voce di Sara Terracini echeggiò nella penombra. Il tono fermo non tradiva esitazione. La sua traduzione, parola dopo parola, accompagnava il fascio di luce puntato sui caratteri antichi.
«Sarò la tua ombra, mia regina», disse Sara. Fece una pausa e guardò verso il suo ospite, quasi cercasse conferma alle sue parole.

----- La mia recensione -----
"La Storia ritorna spesso sui suoi passi e utilizza gli eventi antichi per spiegare quelli moderni".
- Voti: ⭐⭐⭐⭐ (4 su 5)

Clicca qui e scarica le mie note e le parti che ho evidenziato

----------
I libri di Marco Buticchi che ho letto e recensito:
- 5 marzo 2021: Stirpe di navigatori
- 31 luglio 2020: Il respiro del deserto
- 20 maggio 2019: Il vento dei demoni
- 7 ottobre 2018: Il segreto del faraone nero
- 12 settembre 2018: La nave d'oro
- 26 giugno 2018: L'ordine irreversibile
- 5 giugno 2018: Il cuore del Profeta
- 3 giugno 2018: Evil (racconto lungo)
- 18 maggio 2018: La luce dell'impero
- 7 marzo 2018: L'anello dei re
- 11 gennaio 2018: La stella di pietra
- 8 novembre 2016: Le pietre della luna
- 5 settembre 2015: Il segno dell'aquila
- 12 maggio 2015: Profezia
- 12 novembre 2014: La voce del destino
- 1 settembre 1998: Menorah (letto ma non recensito)

domenica 19 settembre 2021

Collana "Zagor, Lo Spirito con la Scure", vol. 91: Buddy Fox, la Volpe

Collana "Zagor, Lo Spirito con la Scure", vol. 91: Buddy Fox, la Volpe

Con un'abile messinscena, Buddy Fox attira in trappola i cittadini più abbienti di Harrysburg...

Data di uscita: 17 settembre 2021
Pagine: 160
Prezzo di copertina: 6,99 euro

In questo numero:
- Il mio Zagor. Zagor, quelle cifre impressionanti e una magia unica (di Fabio Licari)
- Attacco a Storkville (1970). Testo di Guido Nolitta, disegni di Franco Donatelli
- Gentiliomo... ma non troppo (1964). Testo di Guido Nolitta, disegni e copertina di Gallieno Ferri
- Il mondo di Zagor. Terra di Mezzo
- Dagli archivi Bonelli

martedì 14 settembre 2021

Zagor Classic, albo n. 31: Condannato

Zagor Classic, albo n. 31: Condannato

Data di uscita: 14 settembre 2021
Pagine: 84
Soggetto e sceneggiatura: Guido Nolitta
Disegni e copertina: Gallieno Ferri
Colori: GFB Comics
Prezzo di copertina: 3,90 euro

Il Re di Darkwood riceve l'incarico di scortare il trasporto di una grossa somma di denaro, ma il convoglio è preso d'assalto: i militari vengono uccisi e lo Spirito con la Scure rimane gravemente ferito. Tutte le prove sembrano indicare la colpevolezza di Zagor, che viene imprigionato in attesa della condanna...

domenica 12 settembre 2021

[Recensione] La scomparsa di Stephanie Mailer

La scomparsa di Stephanie Mailer
di: Joël Dicker

Titolo originale: La disparition de Stephanie Mailer
Formato: Kindle (1774 KB)
Pagine: 568
Editore: La nave di Teseo (9 maggio 2018)
ASIN: B07CNPMN4N
Data di acquisto: 31 agosto 2019
Letto dal 20 agosto al 12 settembre 2021

----- Sinossi -----
30 luglio 1994. La cittadina di Orphea, stato di New York, si prepara a inaugurare la prima edizione del locale festival teatrale, quando un terribile omicidio sconvolge l'intera comunità: il sindaco viene ucciso in casa insieme a sua moglie e suo figlio. Nei pressi viene ritrovato anche il cadavere di una ragazza, Meghan, uscita di casa per fare jogging. Il caso viene affidato e risolto da due giovani promettenti ed ambiziosi agenti, giunti per primi sulla scena del crimine: Jesse Rosenberg e Derek Scott.
23 giugno 2014. Jesse Rosenberg, ora capitano di polizia, a una settimana dalla pensione viene avvicinato da una giornalista, Stephanie Mailer, la quale gli annuncia che il caso del 1994 non è stato risolto, che la persona a suo tempo incriminata è innocente. Ma la donna non ha il tempo per fornire le prove, perché pochi giorni dopo viene denunciata la sua scomparsa. Che cosa è successo a Stephanie Mailer? Che cosa aveva scoperto? Se Jesse e Derek si sono sbagliati sul colpevole vent'anni prima, chi è l'autore di quegli omicidi? E cosa è davvero successo la sera del 30 luglio 1994 a Orphea? Derek, Jesse e una nuova collega, la vicecomandante Anna Kanner, dovranno riaprire l'indagine, immergersi nei fantasmi di Orphea. E anche nei propri.
Torna Joël Dicker, geniale autore di La verità sul caso Harry Quebert e Il libro dei Baltimore, con un romanzo teso, mozzafiato, sorprendente fino all'ultima pagina.

----- L'incipit del libro -----
In merito ai fatti del 30 luglio 1994. Solo chi ha familiarità con la regione degli Hamptons, nello stato di New York, è venuto a sapere cosa successe il 30 luglio 1994 a Orphea, cittadina balneare in riva all'oceano.
Quella sera Orphea inaugurava il suo primo festival teatrale, una manifestazione di rilievo nazionale che aveva attirato un folto pubblico. Nel tardo pomeriggio turisti e concittadini avevano cominciato a raccogliersi sulla strada principale per assistere ai vari festeggiamenti organizzati dal comune. I quartieri residenziali, svuotati dei propri abitanti, sembravano quelli di una città fantasma: niente più gente a passeggio sui marciapiedi o nei giardinetti, niente più coppie sedute in veranda, niente più bambini con i pattini a rotelle in strada. Ormai erano tutti in centro.
Verso le 20, nel quartiere completamente deserto di Penfield, l'unica traccia di vita era un'auto che percorreva lentamente le strade abbandonate. Al volante, un uomo scrutava i marciapiedi con lampi di panico nello sguardo. Non si era mai sentito così solo al mondo. Intorno a lui non c'era anima viva. Nessuno che potesse aiutarlo. Non sapeva più cosa fare. Cercava disperatamente sua moglie: era uscita per fare jogging e non era più tornata.

----- La mia (brevissima) recensione -----
"Non c'è niente che mi piaccia più dell'improvvisa visione di una volpe che risale la strada principale, mentre la notte sta per diventare giorno. Non c'è niente che mi piaccia più dell'alba sul porto, in qualsiasi stagione. Guardare l'orizzonte nero come l'inchiostro e scorgervi un puntino che da rosa intenso diventa arancione, e poi vedere quella palla di fuoco che si alza lentamente sopra le onde".
Dicker, come sempre, sa costruire storie che si fanno leggere... Stiamo parlando sempre, ed ovviamente, di puro entertainment, ma di qualità. Questo romanzo, in particolare, è la classica lettura estiva, leggera e intrigante. Non a caso me la sono presa bella comoda, iniziandolo poco prima di ferragosto e finendo dopo quasi un mese. Tuttavia, c'è da fare qualche appunto: la trama è un po' troppa prolissa (in verità tutti i libri di Dicker lo sono) ed assai poco credibile. I personaggi sono stereotipati, da giallo già letto mille e mille volte.Il finale, comunque, una volta che ci arrivate, sorprende parecchio e non è per nulla scontato... pur avendo a disposizione tutti gli indizi e le testimonianze del caso.
- Voto: ⭐⭐⭐ (3 su 5)

Clicca qui e scarica le mie note e le parti che ho sottolineato

Zagor: tre uscite in edicola

----- Collana "Zagor, Lo Spirito con la Scure", vol. 89: Gli adoratori di Khalì
Dal cuore dell'India più misteriosa giungono i Thugs, seguaci della Dea Nera...
Data di uscita: 3 settembre 2021
Pagine: 160
Prezzo di copertina: 6,99 euro
In questo numero:
- Il mio Zagor. Zagor e Mister No: i due alter Ego di Sergio Bonelli (di Fabio Licari)
- La rivincita di "Guitar" Jim (1967). Testo di Guido Nolitta, disegni e copertina di Gallieno Ferri
- La Dea Nera (1969). Testo di Guido Nolitta, disegni di Franco Donatelli
- Territorio indiano (1965). Testo di Guido Nolitta, disegni di Gallieno Ferri
- Il mondo di Zagor. Isola che non c'è (Neverland)
- Dagli archivi Bonelli

----- Zagor, albo n. 725: Non-morti
All'inseguimento del capitano Moore e in corsa contro il tempo per impedire che Frida si trasformi in una creatura della notte, Zagor, Cico, il colonnello Korasi e Samish, giungono a Vienna, da dove contano di sfruttare la nuova linea ferroviaria fatta costruire dell'Imperatore, per raggiungere la Boemia e quindi i Carpazi ungheresi, dove si nasconde il barone Rakosi. Le forze del male al servizio del vampiro sono però in attesa e il viaggio in treno si rivelerà una corsa nell'orrore...
Corrispondente a Zagor Gigante n. 674
Data di uscita: 2 settembre 2021
Pagine: 100
Soggetto e sceneggiatura: Jacopo Rauch
Disegni: Walter Venturi
Copertina: Alessandro Piccinelli
Prezzo di copertina: 4,40 euro

----- Collana "Zagor, Lo Spirito con la Scure", vol. 90: Robin Hood a Darkwood
Un infallibile arciere vestito di rosso, sulle orme di Robin Hood e dei suoi allegri compari...
Data di uscita: 10 settembre 2021
Pagine: 160
Prezzo di copertina: 6,99 euro
In questo numero:
- Il mio Zagor. Robin di Darkwood e l'arciere rosso (di Fabio Licari)
- Due "onesti" mercanti (1965). Testo di Guido Nolitta, disegni e copertina di Gallieno Ferri
- L'arciere rosso (1970). Testo di Guido Nolitta, disegni di Franco Donatelli
- Il mondo di Zagor. Oz
- Dagli archivi Bonelli

domenica 5 settembre 2021

National Geographic Italia - settembre 2021

National Geographic Italia - settembre 2021

Vol. 48 - N. 3 (n. 284 della mia collezione)
Prezzo di copertina: 4,90 euro

In allegato il volume "Speciale Food. Antichi saperi". Itinerari nell'agricoltura e nelle cucine d'Europa tra tradizione ed innovazione.

In copertina: Il ghepardo Leo, vittima del contrabbando e recuperata dalle autorità, fotografato all'interno di un recinto in un centro di recupero del Cheetah Conservation Fund di Harghesia, nel Somaliland.

Editoriale (del direttore Marco Cattaneo): Ricordo indelebile. «Ragazzi, accendete la TV. Dicono che un aereo si è schiantato contro una delle Torri gemelle, a New York...». Non erano ancora le 15, quel pomeriggio, quando un amico di un'agenzia di stampa ci chiamò in redazione. Pochi minuti dopo assistemmo attoniti all'impatto del volo United Airlines 175 contro la Torre Sud. Ce lo ricordiamo tutti come fosse oggi, dove eravamo l'11 settembre 2001. Come ci ricordiamo la lotta senza quartiere al terrorismo dichiarata dall'allora presidente George W. Bush, con l'invasione dell'Afghanistan iniziata poche settimane più tardi, era il 7 ottobre, per dare la caccia a Osama bin Laden e ai vertici di al Qaeda. A cui seguì, nel 2003, l'invasione dell'Iraq. Vent'anni dopo, le forze statunitensi si sono ritirate dall'Afghanistan nel mese di agosto, dopo che già all'inizio di luglio le truppe americane avevano abbandonato la strategica base aerea di Bagram, a nord di Kabul. Si conclude così per gli Stati Uniti il più lungo conflitto del Dopoguerra. Già dalle prime avvisaglie del ritiro, le forze di sicurezza afghane sono collassate, e migliaia di soldati sono fuggiti dal paese o si sono consegnati ai talebani, come racconta Jason Motlagh nel servizio di queste pagine. Si pensava che Kabul potesse cadere nel giro di pochi mesi. Invece già a Ferragosto era presa. Mentre scrivo queste righe, alla TV sfilano le immagini di civili in fuga, che si accalcano su aerei che non partiranno mai, mentre i fondamentalisti sciamano trionfatori per le vie della città. E l'Afghanistan piomba di nuovo sotto un regime in cui le libertà saranno cancellate e le donne torneranno a perdere ogni diritto, a cominciare dall'istruzione.

- Minuscole meraviglie. Immagini senza precedenti dei piccoli corpi celesti sparsi nel Sistema Solare possono gettare luce sui grandi misteri del cosmo.
- Afghanistan 2021. Le forze americane lasciano il paese. Che succederà adesso?
- Pezzi di storia. Vent'anni dopo, i reperti ritrovati tra i resti delle Torri gemelle raccontano storie commoventi.
- Ghepardi in vendita. Sono sempre più rari in natura, ma il traffico illegale non si ferma.
- Mazara del Vallo, la guerra del pesce. Un tempo regina della marineria italiana con oltre 400 pescherecci, oggi la città portuale siciliana stenta a sopravvivere e deve fare i conti con le normative UE, con l'andamento capriccioso del mercato e con le motovedette libiche.
- Fotodiario: Un rituale di purificazione. Nel sud dell'Estonia la sauna è una pratica spirituale antica che rinsalda il legame tra generazioni.
- Explore: Siamo diversi, ma tutti uguali. Per la scienza la razza è solo un costrutto sociale, non un tratto biologico. Allora perché continuiamo a parlarne?

mercoledì 1 settembre 2021

Libri (e fumetti) letti nel mese di agosto... e quelli da leggere a settembre!

Piccola, ma doverosa, premessa. A causa di un fastidio agli occhi che mi sta causando non pochi grattacapi, il tempo che posso dedicare alla lettura dei libri si è drasticamente ridotto... Perciò, da inizio 2021, sono obbligato a leggere molto di meno e, soprattutto, per non sforzare ulteriormente la vista, non potrò più scrivere lunghe recensioni, limitandomi soltanto ad un brevissimo parere ed al solito voto (che andrà, come sempre, da 1 a 5).

I libri (ed i fumetti) che ho letto e recensito ad agosto 2021:
- 30: Collana "Zagor, Lo Spirito con la Scure", vol. 43 - Il sigillo nascosto
- 24: Zagor +, albo n 2 - La palude dei misteri
- 16: Zagor Classic, albo n. 30 - Un agguato misterioso
- 15: Color Zagor, albo n. 13 - La prigioniera degli Huron
- 7: Zagor, albo n. 724 - Le notti di Londra
- 4: Zagor contro Hellingen. Vol. 2 - Ora zero!

Ed i libri in lettura per agosto 2021 (ma non necessariamente in quest'ordine... e non è neanche detto che siano questi):
- Joël Dicker: La scomparsa di Stephanie Mailer [già in lettura]
- Maria Luisa Minarelli: Biondo veneziano. Veneziano Series, vol. 5
- George R.R. Martin: Il trono di Spade, tomo 5 (vol. 10, 11 e 12)
- Marco Buticchi: L'ombra di Iside
- Teresa Driscoll: La promessa dell'assassino

sabato 28 agosto 2021

Sherlock Holmes arriva in edicola...

Da sabato 28 agosto 2021, grazie ad una interessante iniziativa della RBA Italia, arriva in edicola la raccolta completa delle avventure di Sherlock Holmes, lo straordinario ed incredibile investigatore nato dalla penna di sir Arthur Conan Doyle.
In tutto, sono previste ben 60 uscite settimanali che comprenderanno sia i casi più famosi (Uno studio in rosso, Il segno dei quattro, Il mastino dei Baskerville, Uno scandalo in Boemia) che gli episodi introvabili. Tutti i libri avranno le copertine con dettagli color oro e saranno ispirate all'età vittoriana dello "Strand Magazine" (dove erano originariamente pubblicate le indagini di Sherlock Holmes).. per cui, anche noi ci ritroveremo catapultati nella Londra di inizio '900.
La prima uscita ha un prezzo di 2,99 euro, dalla seconda in poi si passa a 10,99 euro... ma abbonandosi si potrà usufruire di tutta una serie di vantaggi esclusivi (tra cui alcuni sconti sulle spedizioni cumulative di più libri contemporaneamente, un'agenda da viaggio e varie stampe in grande formato delle copertine dello "Strand Magazine" in regalo, alcuni numeri della rivista "Storica").



Questo il piano dell'opera (salvo cambiamenti in corso da parte dell'editore) delle 60 uscite settimanali:
1a uscita: Il mastino dei Baskerville - da oggi in edicola
2a uscita: Uno studio in rosso - 11/09/21
3a uscita: Il segno dei quattro - 25/09/21
4a uscita: Uno scandalo in Boemia - 09/10/21
5a uscita: Il carbonchio azzurro - 23/10/21
6a uscita: Barbaglio d'Argento - 30/10/21
7a uscita: Il problema finale - 06/11/21
8a uscita: La casa vuota - 13/11/21
9a uscita: Charles Augustus Milverton - 20/11/21
10a uscita: Wisteria Lodge - 27/11/21
11a uscita: La valle della paura - 04/12/21
12a uscita: La Pietra di Mazarino - 11/12/21
13a uscita: I Three Gables - 18/12/21
14a uscita: Il treno scomparso - 25/12/21
15a uscita: Detective story a doppio fondo - 01/01/22
16a uscita: Arsène Lupin contro Herlock Sholmes - 08/01/22
17a uscita: Il mistero del tavolo da giuoco - 15/01/22
18a uscita: La famiglia dell'usuraio - 22/01/22
19a uscita: La vedova rossa - 29/01/22
20a uscita: L'abito di pizzo della Regina - 05/02/22
21a uscita: Blackwell, il pirata del Tamigi - 12/02/22
22a uscita: L'amante del Procuratore di Stato - 19/02/22
23a uscita: Un medico delinquente - 26/02/22
24a uscita: La prigioniera del campanile - 05/03/22
25a uscita: Il terrore di Baltimora - 12/03/22
26a uscita: Un covo di delinquenti a Corfú - 19/03/22
27a uscita: Nella scuola di Pittsburgh - 26/03/22
28a uscita: Il castello dei banditi a Palermo - 02/04/22
29a uscita: Il fabbricante di Diamanti - 09/04/22
30a uscita: Il falsamonete di Londra - 16/04/22
31a uscita: Il segreto della giovane vedova - 23/04/22
32a uscita: L'uomo dalle sette mogli - 30/04/22
33a uscita: L'attestato N. 209 - 07/05/22
34a uscita: Una sola goccia d'inchiostro - 14/05/22
35a uscita: Bestia umana - 21/05/22
36a uscita: Stanza N. 13 - 28/05/22
37a uscita: Il dottor Flax - 04/06/22
38a uscita: La donna velata - 11/06/22
39a uscita: La vendetta della maffia - 18/06/22
40a uscita: Assassina per gelosia - 25/06/22
41a uscita: Amore fatale - 02/07/22
42a uscita: Un fantasma - 09/07/22
43a uscita: Un macabro regalo di nozze - 16/07/22
44a uscita: Crocefisso - 23/07/22
45a uscita: La statua dell'ammiraglio Nelson - 30/07/22
46a uscita: Il Capitano smarrito - 06/08/22
47a uscita: In una taverna di fumatori d'oppio - 13/08/22
48a uscita: Capodanno al Drago Rosso - 20/08/22
49a uscita: Una scommessa fatale - 27/08/22
50a uscita: Un delitto in un Harem - 03/09/22
51a uscita: Il veleno di Robur Hall - 10/09/22
52a uscita: Il segreto di una capanna di minatori - 17/09/22
53a uscita: La vendetta di Bramino - 24/09/22
54a uscita: Un caso d'ipnotismo - 01/10/22
55a uscita: La vendetta di un pazzo - 08/10/22
56a uscita: I Nichilisti - 15/10/22
57a uscita: La storia di un ratto - 22/10/22
58a uscita: Bill il rosso - 29/10/22
59a uscita: Un grande bandito - 05/11/22
60a uscita: Un delinquente pazzo - 12/11/22