giovedì 30 settembre 2021

Le grandi storie Bonelli, vol. n. 1: Zagor. Comancheros

Le grandi storie Bonelli, vol. n. 1: Zagor. Comancheros

Data di uscita: 29 settembre 2021
Pagine: 292
Soggetto e sceneggiatura: Mauro Boselli
Disegni: Stefano Andreucci
Copertina: Alessandro Piccinelli
Prezzo di copertina: 8,90 euro

Storia pubblicata per la prima volta sugli albi n. 413, 414 e 415 (settembre-novembre 1995)

Per inaugurare una collana di ristampe in un solo volume di classici moderni della Sergio Bonelli Editore, alcuni dei quali ormai esauriti ed introvabili, la stessa casa editrice ha ritenuto opportuno iniziare con un'avventura-simbolo del cosiddetto rinascimento zagoriano degli anni '90. Ma c'è un'altra ragione: questa storia, insieme alla prossima che uscirà tra due mesi, "Fratelli di sangue", fa parte di una saga in Texas che finalmente, dopo due decenni, avrà un seguito, previsto per dicembre 2021, con l'attesissimo "Speciale Tex Willer" in cui il ranger incontrerà lo Spirito con la Scure! Preparatevi dunque a immergervi nell'epica storie della Miniera perduta degli Alvarez, in compagnia del ranger riluttante Adam, del Comanche Lupo Grigio in cerca dei figli scomparsi, dello spietato comanchero filosofo El Diablo e, naturalmente, di Zagor, Cico e Digging Bill...

venerdì 24 settembre 2021

Collana "Zagor, Lo Spirito con la Scure", vol. 92: La "Casa della Gente Felice"

Collana "Zagor, Lo Spirito con la Scure", vol. 92: La "Casa della Gente Felice"

Drunky Duck recapita una drammatica missiva: il colonnello Perry è in pericolo...

Data di uscita: 24 settembre 2021
Pagine: 160
Prezzo di copertina: 6,99 euro

In questo numero:
- Il mio Zagor. Eroismo, ideali e religiosità: tracce di sociologia zagoriana (di Fabio Licari)
- "Bimbo" Sullivan (1994). Testo di Guido Nolitta, disegni e copertina di Gallieno Ferri
- Puerto Juarez (1973). Testo di Guido Nolitta, disegni di Franco Donatelli
- Senza Tregua (1978). Testo di Guido Nolitta, disegni di Franco Donatelli e Francesco Gamba
- Il mondo di Zagor. Fantasia
- Dagli archivi Bonelli

giovedì 23 settembre 2021

Tex - Romanzo a fumetti n. 13: Snakeman

Tex - Romanzo a fumetti n. 13: Snakeman

Data di uscita: 17 settembre 2021
Formato: 22,5x30 cm, colore
Pagine: 52
Soggetto e sceneggiatura: Mauro Boselli
Disegni, colori e copertina: Enrique Breccia
Prezzo di copertina: 9,90 euro

Sulla tribù di Tex incombe una minaccia mortale. Un acerrimo nemico dei Navajos ha giurato di sterminarli. E quando Tex, travolto da una frana, cade in un abisso, solo suo figlio Kit e Tiger rimangono ad affrontare il terribile sciamano Snakeman...

mercoledì 22 settembre 2021

[Recensione] L'ombra di Iside

L'ombra di Iside
di: Marco Buticchi

Formato: Kindle (4946 KB)
Pagine: 479
Editore‏: ‎ Longanesi (27 agosto 2020)
ASIN: ‎ B08DNWM2VM
Data di acquisto: 23 novembre 2020
Letto dal 13 al 22 settembre 2021

----- Sinossi -----
Oggi. Ci sono enigmi che una sola persona al mondo può sciogliere: Sara Terracini, esperta archeologa e moglie dell'inafferrabile Oswald Breil. Proprio lei, infatti, riceve l'incarico di tradurre le decine di tavolette d'argilla affiorate dalle sabbie d'Egitto, rivelatrici di una storia rimasta fino a ora piena di enigmi. Ma i due coniugi ben sanno che dietro ogni enigma si nasconde una minaccia, stavolta più subdola e infernale di quanto fosse immaginabile.
Primo secolo avanti Cristo. Teie è la guardia del corpo assegnata a Cleopatra. La sua ombra, anzi. È la donna responsabile dell'incolumità della regina sin dalla sua nascita. Teie osserverà la sovrana d'Egitto crescere, sfidare gli intrighi di corte, conquistare il trono, innamorarsi pericolosamente di un condottiero romano, recarsi nell'insidiosa capitale dell'Impero più potente del mondo. E la vedrà morire, diventando la sola testimone e custode dell'ultimo segreto di Cleopatra.
9 giugno 1815. Un uomo dalle fattezze di un gigante arriva ad Alessandria d'Egitto, ma non sa ancora che quella terra e i suoi misteri gli entreranno nel cuore e nell'anima, come un dolce veleno. Giovanni Battista Belzoni, di origini italiane ma con cittadinanza inglese, è a caccia di tesori, di testimonianze del passato, di scoperte. Il suo ingegno lo porta a compiere imprese incredibili che gli procurano ricchezze e riconoscimenti, ma anche crescenti rivalità, antipatie e numerosi nemici, pronti a tutto pur di appropriarsi del più prezioso dei tesori rinvenuti da Belzoni: una tavoletta d'argilla che probabilmente indica il luogo di sepoltura della leggendaria regina d'Egitto, Cleopatra, e del suo grande amore, il condottiero romano Antonio.
L'atteso ritorno di Marco Buticchi all'eterno fascino dell'Antico Egitto.

----- L'incipit del libro -----
Antica città di Berenice, Egitto. Marzo 2021.
La voce di Sara Terracini echeggiò nella penombra. Il tono fermo non tradiva esitazione. La sua traduzione, parola dopo parola, accompagnava il fascio di luce puntato sui caratteri antichi.
«Sarò la tua ombra, mia regina», disse Sara. Fece una pausa e guardò verso il suo ospite, quasi cercasse conferma alle sue parole.

----- La mia recensione -----
"La Storia ritorna spesso sui suoi passi e utilizza gli eventi antichi per spiegare quelli moderni".
- Voti: ⭐⭐⭐⭐ (4 su 5)

Clicca qui e scarica le mie note e le parti che ho evidenziato

----------
I libri di Marco Buticchi che ho letto e recensito:
- 5 marzo 2021: Stirpe di navigatori
- 31 luglio 2020: Il respiro del deserto
- 20 maggio 2019: Il vento dei demoni
- 7 ottobre 2018: Il segreto del faraone nero
- 12 settembre 2018: La nave d'oro
- 26 giugno 2018: L'ordine irreversibile
- 5 giugno 2018: Il cuore del Profeta
- 3 giugno 2018: Evil (racconto lungo)
- 18 maggio 2018: La luce dell'impero
- 7 marzo 2018: L'anello dei re
- 11 gennaio 2018: La stella di pietra
- 8 novembre 2016: Le pietre della luna
- 5 settembre 2015: Il segno dell'aquila
- 12 maggio 2015: Profezia
- 12 novembre 2014: La voce del destino
- 1 settembre 1998: Menorah (letto ma non recensito)

domenica 19 settembre 2021

Collana "Zagor, Lo Spirito con la Scure", vol. 91: Buddy Fox, la Volpe

Collana "Zagor, Lo Spirito con la Scure", vol. 91: Buddy Fox, la Volpe

Con un'abile messinscena, Buddy Fox attira in trappola i cittadini più abbienti di Harrysburg...

Data di uscita: 17 settembre 2021
Pagine: 160
Prezzo di copertina: 6,99 euro

In questo numero:
- Il mio Zagor. Zagor, quelle cifre impressionanti e una magia unica (di Fabio Licari)
- Attacco a Storkville (1970). Testo di Guido Nolitta, disegni di Franco Donatelli
- Gentiliomo... ma non troppo (1964). Testo di Guido Nolitta, disegni e copertina di Gallieno Ferri
- Il mondo di Zagor. Terra di Mezzo
- Dagli archivi Bonelli

martedì 14 settembre 2021

Zagor Classic, albo n. 31: Condannato

Zagor Classic, albo n. 31: Condannato

Data di uscita: 14 settembre 2021
Pagine: 84
Soggetto e sceneggiatura: Guido Nolitta
Disegni e copertina: Gallieno Ferri
Colori: GFB Comics
Prezzo di copertina: 3,90 euro

Il Re di Darkwood riceve l'incarico di scortare il trasporto di una grossa somma di denaro, ma il convoglio è preso d'assalto: i militari vengono uccisi e lo Spirito con la Scure rimane gravemente ferito. Tutte le prove sembrano indicare la colpevolezza di Zagor, che viene imprigionato in attesa della condanna...

domenica 12 settembre 2021

[Recensione] La scomparsa di Stephanie Mailer

La scomparsa di Stephanie Mailer
di: Joël Dicker

Titolo originale: La disparition de Stephanie Mailer
Formato: Kindle (1774 KB)
Pagine: 568
Editore: La nave di Teseo (9 maggio 2018)
ASIN: B07CNPMN4N
Data di acquisto: 31 agosto 2019
Letto dal 20 agosto al 12 settembre 2021

----- Sinossi -----
30 luglio 1994. La cittadina di Orphea, stato di New York, si prepara a inaugurare la prima edizione del locale festival teatrale, quando un terribile omicidio sconvolge l'intera comunità: il sindaco viene ucciso in casa insieme a sua moglie e suo figlio. Nei pressi viene ritrovato anche il cadavere di una ragazza, Meghan, uscita di casa per fare jogging. Il caso viene affidato e risolto da due giovani promettenti ed ambiziosi agenti, giunti per primi sulla scena del crimine: Jesse Rosenberg e Derek Scott.
23 giugno 2014. Jesse Rosenberg, ora capitano di polizia, a una settimana dalla pensione viene avvicinato da una giornalista, Stephanie Mailer, la quale gli annuncia che il caso del 1994 non è stato risolto, che la persona a suo tempo incriminata è innocente. Ma la donna non ha il tempo per fornire le prove, perché pochi giorni dopo viene denunciata la sua scomparsa. Che cosa è successo a Stephanie Mailer? Che cosa aveva scoperto? Se Jesse e Derek si sono sbagliati sul colpevole vent'anni prima, chi è l'autore di quegli omicidi? E cosa è davvero successo la sera del 30 luglio 1994 a Orphea? Derek, Jesse e una nuova collega, la vicecomandante Anna Kanner, dovranno riaprire l'indagine, immergersi nei fantasmi di Orphea. E anche nei propri.
Torna Joël Dicker, geniale autore di La verità sul caso Harry Quebert e Il libro dei Baltimore, con un romanzo teso, mozzafiato, sorprendente fino all'ultima pagina.

----- L'incipit del libro -----
In merito ai fatti del 30 luglio 1994. Solo chi ha familiarità con la regione degli Hamptons, nello stato di New York, è venuto a sapere cosa successe il 30 luglio 1994 a Orphea, cittadina balneare in riva all'oceano.
Quella sera Orphea inaugurava il suo primo festival teatrale, una manifestazione di rilievo nazionale che aveva attirato un folto pubblico. Nel tardo pomeriggio turisti e concittadini avevano cominciato a raccogliersi sulla strada principale per assistere ai vari festeggiamenti organizzati dal comune. I quartieri residenziali, svuotati dei propri abitanti, sembravano quelli di una città fantasma: niente più gente a passeggio sui marciapiedi o nei giardinetti, niente più coppie sedute in veranda, niente più bambini con i pattini a rotelle in strada. Ormai erano tutti in centro.
Verso le 20, nel quartiere completamente deserto di Penfield, l'unica traccia di vita era un'auto che percorreva lentamente le strade abbandonate. Al volante, un uomo scrutava i marciapiedi con lampi di panico nello sguardo. Non si era mai sentito così solo al mondo. Intorno a lui non c'era anima viva. Nessuno che potesse aiutarlo. Non sapeva più cosa fare. Cercava disperatamente sua moglie: era uscita per fare jogging e non era più tornata.

----- La mia (brevissima) recensione -----
"Non c'è niente che mi piaccia più dell'improvvisa visione di una volpe che risale la strada principale, mentre la notte sta per diventare giorno. Non c'è niente che mi piaccia più dell'alba sul porto, in qualsiasi stagione. Guardare l'orizzonte nero come l'inchiostro e scorgervi un puntino che da rosa intenso diventa arancione, e poi vedere quella palla di fuoco che si alza lentamente sopra le onde".
Dicker, come sempre, sa costruire storie che si fanno leggere... Stiamo parlando sempre, ed ovviamente, di puro entertainment, ma di qualità. Questo romanzo, in particolare, è la classica lettura estiva, leggera e intrigante. Non a caso me la sono presa bella comoda, iniziandolo poco prima di ferragosto e finendo dopo quasi un mese. Tuttavia, c'è da fare qualche appunto: la trama è un po' troppa prolissa (in verità tutti i libri di Dicker lo sono) ed assai poco credibile. I personaggi sono stereotipati, da giallo già letto mille e mille volte.Il finale, comunque, una volta che ci arrivate, sorprende parecchio e non è per nulla scontato... pur avendo a disposizione tutti gli indizi e le testimonianze del caso.
- Voto: ⭐⭐⭐ (3 su 5)

Clicca qui e scarica le mie note e le parti che ho sottolineato

Zagor: tre uscite in edicola

----- Collana "Zagor, Lo Spirito con la Scure", vol. 89: Gli adoratori di Khalì
Dal cuore dell'India più misteriosa giungono i Thugs, seguaci della Dea Nera...
Data di uscita: 3 settembre 2021
Pagine: 160
Prezzo di copertina: 6,99 euro
In questo numero:
- Il mio Zagor. Zagor e Mister No: i due alter Ego di Sergio Bonelli (di Fabio Licari)
- La rivincita di "Guitar" Jim (1967). Testo di Guido Nolitta, disegni e copertina di Gallieno Ferri
- La Dea Nera (1969). Testo di Guido Nolitta, disegni di Franco Donatelli
- Territorio indiano (1965). Testo di Guido Nolitta, disegni di Gallieno Ferri
- Il mondo di Zagor. Isola che non c'è (Neverland)
- Dagli archivi Bonelli

----- Zagor, albo n. 725: Non-morti
All'inseguimento del capitano Moore e in corsa contro il tempo per impedire che Frida si trasformi in una creatura della notte, Zagor, Cico, il colonnello Korasi e Samish, giungono a Vienna, da dove contano di sfruttare la nuova linea ferroviaria fatta costruire dell'Imperatore, per raggiungere la Boemia e quindi i Carpazi ungheresi, dove si nasconde il barone Rakosi. Le forze del male al servizio del vampiro sono però in attesa e il viaggio in treno si rivelerà una corsa nell'orrore...
Corrispondente a Zagor Gigante n. 674
Data di uscita: 2 settembre 2021
Pagine: 100
Soggetto e sceneggiatura: Jacopo Rauch
Disegni: Walter Venturi
Copertina: Alessandro Piccinelli
Prezzo di copertina: 4,40 euro

----- Collana "Zagor, Lo Spirito con la Scure", vol. 90: Robin Hood a Darkwood
Un infallibile arciere vestito di rosso, sulle orme di Robin Hood e dei suoi allegri compari...
Data di uscita: 10 settembre 2021
Pagine: 160
Prezzo di copertina: 6,99 euro
In questo numero:
- Il mio Zagor. Robin di Darkwood e l'arciere rosso (di Fabio Licari)
- Due "onesti" mercanti (1965). Testo di Guido Nolitta, disegni e copertina di Gallieno Ferri
- L'arciere rosso (1970). Testo di Guido Nolitta, disegni di Franco Donatelli
- Il mondo di Zagor. Oz
- Dagli archivi Bonelli

domenica 5 settembre 2021

National Geographic Italia - settembre 2021

National Geographic Italia - settembre 2021

Vol. 48 - N. 3 (n. 284 della mia collezione)
Prezzo di copertina: 4,90 euro

In allegato il volume "Speciale Food. Antichi saperi". Itinerari nell'agricoltura e nelle cucine d'Europa tra tradizione ed innovazione.

In copertina: Il ghepardo Leo, vittima del contrabbando e recuperata dalle autorità, fotografato all'interno di un recinto in un centro di recupero del Cheetah Conservation Fund di Harghesia, nel Somaliland.

Editoriale (del direttore Marco Cattaneo): Ricordo indelebile. «Ragazzi, accendete la TV. Dicono che un aereo si è schiantato contro una delle Torri gemelle, a New York...». Non erano ancora le 15, quel pomeriggio, quando un amico di un'agenzia di stampa ci chiamò in redazione. Pochi minuti dopo assistemmo attoniti all'impatto del volo United Airlines 175 contro la Torre Sud. Ce lo ricordiamo tutti come fosse oggi, dove eravamo l'11 settembre 2001. Come ci ricordiamo la lotta senza quartiere al terrorismo dichiarata dall'allora presidente George W. Bush, con l'invasione dell'Afghanistan iniziata poche settimane più tardi, era il 7 ottobre, per dare la caccia a Osama bin Laden e ai vertici di al Qaeda. A cui seguì, nel 2003, l'invasione dell'Iraq. Vent'anni dopo, le forze statunitensi si sono ritirate dall'Afghanistan nel mese di agosto, dopo che già all'inizio di luglio le truppe americane avevano abbandonato la strategica base aerea di Bagram, a nord di Kabul. Si conclude così per gli Stati Uniti il più lungo conflitto del Dopoguerra. Già dalle prime avvisaglie del ritiro, le forze di sicurezza afghane sono collassate, e migliaia di soldati sono fuggiti dal paese o si sono consegnati ai talebani, come racconta Jason Motlagh nel servizio di queste pagine. Si pensava che Kabul potesse cadere nel giro di pochi mesi. Invece già a Ferragosto era presa. Mentre scrivo queste righe, alla TV sfilano le immagini di civili in fuga, che si accalcano su aerei che non partiranno mai, mentre i fondamentalisti sciamano trionfatori per le vie della città. E l'Afghanistan piomba di nuovo sotto un regime in cui le libertà saranno cancellate e le donne torneranno a perdere ogni diritto, a cominciare dall'istruzione.

- Minuscole meraviglie. Immagini senza precedenti dei piccoli corpi celesti sparsi nel Sistema Solare possono gettare luce sui grandi misteri del cosmo.
- Afghanistan 2021. Le forze americane lasciano il paese. Che succederà adesso?
- Pezzi di storia. Vent'anni dopo, i reperti ritrovati tra i resti delle Torri gemelle raccontano storie commoventi.
- Ghepardi in vendita. Sono sempre più rari in natura, ma il traffico illegale non si ferma.
- Mazara del Vallo, la guerra del pesce. Un tempo regina della marineria italiana con oltre 400 pescherecci, oggi la città portuale siciliana stenta a sopravvivere e deve fare i conti con le normative UE, con l'andamento capriccioso del mercato e con le motovedette libiche.
- Fotodiario: Un rituale di purificazione. Nel sud dell'Estonia la sauna è una pratica spirituale antica che rinsalda il legame tra generazioni.
- Explore: Siamo diversi, ma tutti uguali. Per la scienza la razza è solo un costrutto sociale, non un tratto biologico. Allora perché continuiamo a parlarne?

mercoledì 1 settembre 2021

Libri (e fumetti) letti nel mese di agosto... e quelli da leggere a settembre!

Piccola, ma doverosa, premessa. A causa di un fastidio agli occhi che mi sta causando non pochi grattacapi, il tempo che posso dedicare alla lettura dei libri si è drasticamente ridotto... Perciò, da inizio 2021, sono obbligato a leggere molto di meno e, soprattutto, per non sforzare ulteriormente la vista, non potrò più scrivere lunghe recensioni, limitandomi soltanto ad un brevissimo parere ed al solito voto (che andrà, come sempre, da 1 a 5).

I libri (ed i fumetti) che ho letto e recensito ad agosto 2021:
- 30: Collana "Zagor, Lo Spirito con la Scure", vol. 43 - Il sigillo nascosto
- 24: Zagor +, albo n 2 - La palude dei misteri
- 16: Zagor Classic, albo n. 30 - Un agguato misterioso
- 15: Color Zagor, albo n. 13 - La prigioniera degli Huron
- 7: Zagor, albo n. 724 - Le notti di Londra
- 4: Zagor contro Hellingen. Vol. 2 - Ora zero!

Ed i libri in lettura per agosto 2021 (ma non necessariamente in quest'ordine... e non è neanche detto che siano questi):
- Joël Dicker: La scomparsa di Stephanie Mailer [già in lettura]
- Maria Luisa Minarelli: Biondo veneziano. Veneziano Series, vol. 5
- George R.R. Martin: Il trono di Spade, tomo 5 (vol. 10, 11 e 12)
- Marco Buticchi: L'ombra di Iside
- Teresa Driscoll: La promessa dell'assassino